Bacetti alla Nutella

I bacetti alla Nutella sono dei dolcetti soffici, golosi e resi irresistibili dallo zucchero che le ricopre e dalla farcitura con Nutella. Ecco la ricetta per prepararli

Bacetti alla Nutella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I bacetti alla Nutella sono dei dolcetti davvero molto golosi, tipici del periodo di Carnevale ma che potranno essere preparati e serviti tutto l’anno.

Una ricetta molto golosa, che piace solitamente moltissimo ai grandi ma soprattutto ai più piccoli che amano tutto ciò che è a base di Nutella. La lavorazione è un po’ lunga ma il risultato è così buono da lasciarvi davvero senza parole e farvi riscuotere un grandissimo successo. I bacetti alla Nutella saranno ottimi per delle feste di compleanno o semplicemente per un piccolo dolcetto di fine pasto. Ecco come prepararli.

Ingredienti

  • 550 gr di farina 00
  • 60 gr di zucchero
  • 60 gr di burro
  • 160 ml di latte
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per farcire

  • 250 gr di nutella

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei bacetti alla Nutella dovete partire amalgamando insieme la farina, il burro, che deve essere ben morbido e ridotto in tocchetti, zucchero, vanillina e uova. Lavorate il tutto per qualche minuto e poi aggiungete il latte in cui avrete sciolto anche il lievito.

Continuate a lavorare il tutto per qualche minuto in planetaria con l’apposito gancio o a mano. Dovrete ottenere impasto morbido e ben liscio. Ricavate, quindi, dei piccoli cerchietti con un coppa pasta abbastanza piccolo dopo aver steso il vostro impasto sul piano di lavoro. Create una piccola conca sulla metà dei vostri dischetti ed aggiungete un cucchiaino di Nutella. Coprite con un altro dischetto di Nutella e sigillate per bene i bordi. Coprite con un canovaccio e fate lievitare per due ore.

Quando i vostri bacetti alla Nutella saranno perfettamente lievitati passate alla loro cottura, che deve avvenire in olio di semi a 160°C. Una volta ben cotti e dorati su tutta la loro superficie, i bacetti alla Nutella possono essere tolti dall’olio e passati su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e poi nello zucchero semolato così da cospargerli interamente.

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti i vostri bacetti alla Nutella. Fate intiepidire una decina di minuti e poi serviteli ai vostri ospiti.

In alternativa saranno ottimi dei Krapfen alla Nutella o delle chiacchiere, tutti dolci tipici del carnevale e per questo sempre molto amati.

Conservazione

I bacetti alla Nutella sono ottimi da consumare ben caldi subito dopo averli preparati. Si conservano per al massimo un giorno chiusi all’interno di un contenitore ermetico ma sarà meglio scaldarli a microonde perché tornino ben caldi e la Nutella all’interno di sciolga perfettamente.

Daniela Pisani

I consigli di Daniela

Potete anche farcire i bacetti con la Nutella dopo la cottura utilizzando una sac à poche con bocca molto piccola così da praticare un piccolo foro nelle vostre palline. Cospargete di zucchero quando i bacetti sono ancora caldi altrimenti lo zucchero non si attaccherà più. Potete anche cospargerli solo con zucchero a velo una volta freddi.

Altre ricette interessanti
Commenti
Evelin Felice
Evelin Felice

12 febbraio 2016 - 10:46:56

Wow, che ricetta sfiziosa!

0
Rispondi
Michela Ferro
Michela Ferro

29 gennaio 2016 - 14:35:19

NN li conoscevo ma devono essere superlativi

0
Rispondi
Beatrice Cinnirella
Beatrice Cinnirella

29 gennaio 2016 - 11:27:48

Che delizia sublime!!!

0
Rispondi