Ciambella salata con ricotta, asparagi e prosciutto cotto

Le torte salate sono sempre un'idea originale, gustosa e spesso semplice da preparare. Questa ciambella salata con ricotta, asparagi e prosciutto cotto saprà conquistarvi con il suo gusto intenso e straordinario. Vediamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo per servirla ai vostri ospiti

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La ciambella salata con ricotta, asparagi e prosciutto cotto è una torta rustica soffice e golosa.

Morbida e delicata grazie alla ricotta, farcita con salumi, formaggio e asparagi a dadini che la impreziosiscono anche sulla superficie donando gusto e impatto visivo che piacerà a tutti.

Ottima anche come idea svuota frigo dal momento che potrete variare formaggi e salumi a vostra scelta, secondo i vostri gusti scegliendo fra le numerose alternative in commercio. Il risultato sarà comunque delizioso.

Gli asparagi poi conferiranno una delicata nota di sapore e rimarranno verdi senza scurirsi anche all’interno. Vediamo, quindi, insieme come si prepara passo dopo passo.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 30 g di latte intero
  • 80 g di olio di semi di girasole
  • 1 lievito istantaneo per torte salate
  • 200 g di ricotta
  • 120 g di taleggio
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 230 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 200 g di asparagi

Preparazione

Iniziate la preparazione della ciambella eliminando la parte dura degli asparagi e mettendo da parte le punte più tenere che userete per altre ricette, come risotti e primi piatti.

Tagliateli a tocchetti lunghi circa 7/8 mm, lavateli accuratamente sotto acqua corrente, metteteli in una pentola con acqua bollente salata e fateli cuocere per 5 minuti, poi scolateli e passateli velocemente sotto l’acqua corrente così da fermare la cottura e mantenere brillante il colore. Metteteli a sgocciolare in un colino.

Con l’aiuto di una frusta elettrica iniziate a montare le uova in una ciotola, aggiungete poi a filo l’olio di semi. Abbassate la velocità , unite la ricotta, preferibilmente cremosa e resa morbida con una forchetta.

Spegnete ed unite la farina setacciata con il lievito ed un pizzico di sale a cucchiaiate, girando con una spatola delicatamente alternando con il latte. Tagliate a dadini il formaggio ed il prosciutto cotto e unitene i due terzi al composto.

Girate ancora con la spatola ed unite gli asparagi lasciandone qualche tocchetto da mettere sulla superficie. Trasferite il composto in una teglia a cerniera di 22 cm imburrata e infarinata. Livellate e unite sulla superficie il formaggio a dadini, il cotto e gli asparagi rimanenti.

Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti o fino a doratura chiara. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Conservazione

La ciambella salata con ricotta, asparagi e prosciutto cotto si conserva per al massimo un paio di giorni.

Gabriella Petrozzi

I consigli di Gabriella

Con questa ricetta di ciambella rustica molto facile e versatile potrete realizzare anche muffin salati utilizzando formine di alluminio imburrate e infarinate. Buona calda e perfetta anche fredda, rimane morbidissima e sarà l'ideale per le vostre gite in vista della bella stagione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!