Ciambelle al forno allo yogurt

Le ciambelle al forno sono una vera delizia, soffici, buone e profumatissime. In questa versione allo yogurt sono ancora più sfiziose e morbide, perfette anche solo da consumare spolverizzate con dello zucchero a velo. Ecco come si preparano

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le ciambelle al forno sono un’idea per la merenda di tutta la famiglia, soprattutto dei più piccoli. Costituiscono una valida alternativa alle merendine ricche di zuccheri e conservanti e per questo poco accompagnate da pediatri e nutrizionisti.

Preparare le ciambelle al forno allo yogurt sarà ancora più interessante dal momento che risultano ancora più soffici e dal gusto leggero proprio grazie alla presenza dello yogurt. Il risultato? Davvero eccellente anche solo spolverizzando con dello zucchero a velo prima di servire. Per i più golosi potete sbizzarrirvi con le grasse oppure pensare ad una farcitura. Scopriamo insieme come si preparano al meglio.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 90 g di zucchero
  • 70 ml di latte
  • 125 g di yogurt bianco
  • 40 g di burro
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di aroma vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

La prima cosa da fare per portare a tavola queste deliziose ciambelle al forno allo yogurt è tenere tutti gli ingredienti fuori dal frigorifero per almeno mezz’ora prima di iniziare la lavorazione. In questo modo, infatti, avranno tutti la giusta temperatura e lavorare l’impasto risulterà più semplice, ottenendo peraltro un risultato migliore.

Disponete al centro del piano di lavoro la farina e praticate un buco al centro dove aggiungerete l’uovo intero, il tuorlo e lo zucchero. Se, invece, utilizzate una planetaria disponete i tre ingredienti insieme e iniziate a lavorare.

Man mano che uova e zucchero vengono incorporati aggiungete il lievito. E’ il momento dello yogurt e successivamente del latte.Continuate a lavorare ed aggiungete il burro, l’estratto di vaniglia ed un pizzico di sale. A questo punto non dovrete fare altro che continuare a lavorare l’impasto fino a quando sarà ben morbido ed elastico. Questa operazione richiederà alcuni minuti, specialmente se avete deciso di lavorare l’impasto a mano.

Una volta pronto l’impasto andrà aggiunto all’interno di una ciotola precedentemente infarinata, coperto con pellicola e lasciato da parte a lievitare per circa 2 ore o fino al raddoppio del volume iniziale.

Terminata la lievitazione riprendete l’impasto, lavoratelo velocemente sul piano di lavoro infarinato e stendetelo a formare un rettangolo e ripiegate in tre parti. Stendete di nuovo e fate altre pieghe. Ripetete questa operazione circa 3-4 volte.

Il panetto adesso andrà ridotto in piccole palline di circa 50 g ciascuna. Formate bene delle palline, inserite il dietro al centro e roteate a formare una ciambellina. In alternativa create un cordoncino e richiudetelo così da dare la forma della ciambella. Le ciambelline così formate andranno adagiate su una teglia foderata con carta da forno. Mettete in forno spento ma con luce accesa a lievitare per un’altra ora circa.

Terminata la seconda lievitazione le ciambelle sono pronte per essere cotte in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti o fino a quando saranno appena dorate. Non fate proseguire troppo la cottura per evitare che le ciambelle perdano la loro naturale morbidezza.

Una volta pronte sfornatele, fatele intiepidire e spolverizzate con zucchero a velo.

Ciambelle al forno allo yogurt

Ciambelle al forno allo yogurt senza burro

Per un risultato ancora più leggero potete omettere il burro ed aggiungere 30 ml di yogurt in più. Il risultato sarà sempre molto soffice e goloso. Per gli intolleranti al lattosio scegliete dello yogurt di soia.

Conservazione

Le ciambelle si conservano per un paio di giorni in un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete spennellare le ciambelle con un tuorlo d’uovo ed un cucchiaio di latte, o solo con del latte, prima di mettere in forno. Con una glassa al cioccolato o semplicemente spalmando della crema di nocciole in superficie saranno ancora più golose e sfiziose. In alternativa potete cospargere con del miele e aggiungere granella di zucchero.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!