Crostata di pizza stuzzicante

La crostata di pizza stuzzicante è un piatto particolare nella forma e nel ripieno. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Crostata di pizza stuzzicante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata di pizza stuzzicante è del semplice impasto per pizza ripieno di scarole e carne trita o meglio salsiccia, arricchito poi con del formaggio filante.

Tutto il ripieno viene quindi racchiuso come già detto con dell’impasto per pizza, che richiama la forma di una crostata! Un modo sfizioso per presentare un classico che non tramonta mai, ovvero la sempre amata pizza di scarola! Tradizionalmente alla pizza di scarola si aggiungono olive, capperi, alici ecc., ma in questo caso si tratta di una versione un po’ più ricca.

Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti per la base

  • 600 g di farina 00
  • 350 ml di acqua
  • 25 g di olio extravergine d’oliva
  • 8 g di lievito di birra
  • 10 g di sale

Ingredienti per farcire

  • 1 scarola
  • 100 g di carne di manzo
  • 100 g di formaggio

Preparazione

Per preparare la crostata di pizza stuzzicante iniziate versando la farina in una ciotola. Sciogliete quindi il lievito di birra nell’acqua tiepida e versatela nella farina man mano cominciando a impastare con le mani, unite anche l’olio extravergine di oliva continuando a impastare. Quasi alla fine aggiungere il sale e impastate in modo energico fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Fate lievitare l’impasto in luogo caldo e lontano da spifferi, coperto da un canovaccio fino al raddoppio. Nel frattempo lavate bene la scarola e tagliatela a pezzetti, condendola con olio extra vergine di oliva e sale. 

A lievitazione avvenuta, riprendete l’impasto e riponetelo sul piano di lavoro leggermente infarinato. Dopo averlo sgonfiato, dividetelo in due parti; una più grande dell’altra. 

Prendete il pezzo più grande e stendetelo con l’aiuto di un matterello. Sistemate quindi l’impasto appena steso, in una teglia tonda, di circa 26 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versatevi la scarola condita, la carne trita o salsiccia e il formaggio spezzettato. 

Riprendete la parte di impasto più piccola tenuta da parte e dopo averla stesa con il matterello, tagliatela a strisce, che saranno poi posizionate sul ripieno in modo da richiamare la trama di ua crostata. 

Infornate a 190°C per circa 30 minuti. Fate riposare qualche minuto prima di servirla in modo da non avere difficoltà nel momento del taglio. 

In alternativa potete preparare una crostata di patate o un ciambellone di pizza, ricette alternative ed originali che piaceranno a tutti.

Conservazione

La crostata di pizza stuzzicante si conserva per un paio di giorni al massimo. 

Annarita Crescenzi

I consigli di Annarita

Se dovesse risultare difficile riprodurre la trama della crostata, si può ovviare riproducendo più trecce da mettere una di fianco all'altra, oppure richiudere con la pasta semplicemente stesa e sigillata al di sopra. Per evitare la rottura e fuoriuscita del ripieno bollente, è bene farla riposare qualche minuto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!