Pizza con scarola, olive, noci e provola

La pizza con scarola, olive, noci e provola è soffice, gustosa e dal ripieno filante irresistibile. Scopriamo la ricetta

Pizza con scarola, olive, noci e provola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questa pizza con scarola, olive, noci e provola conquisterà tutti, molto più facile nella realizzazione della classica pizza con le scarole che tutti conosciamo ha un impasto molto veloce da preparare ed una farcia più leggera.

La provola affumicata dona la giusta nota di cremosità che sposa molto bene con le verdure e le noci regalano invece quella croccante. L’uso di poco lievito consente una maggiore leggerezza all’impasto, le verdure sono stufate così da rendere la farcia molto leggera al gusto.

Vediamo passo passo come fare questa pizza deliziosa.

Ingredienti per l’impasto

  • 200 ml di acqua
  • 5 g di zucchero
  • 50 ml di olio di semi di mais
  • 10 g di sale
  • 200 g di farina manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 15 g di lievito di birra

Ingredienti per il ripieno

  • 300 g di scarola
  • 20 olive nere
  • 10 noci
  • 100 g di provola affumicata
  • q.b di sale
  • q.b di pepe bianco
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione

La prima fase per preparare la pizza con scarola, olive, noci e provola è la preparazione dell’impasto. Nell’acqua sciogliete assieme allo zucchero il lievito sbriciolato dopodichè unite l’olio. Disponete le farine a mo di fontana e versate il composto di acqua all’interno e unite poi il sale.

Impastate energicamente tirando più volte l’impasto per renderlo elastico. Una volta ottenuto il panetto, disponetelo all’interno di una ciotola capiente coperta da pellicola trasparente e da un canovaccio da cucina se l’ambiente circostante è umido utilizzate una coperta di pile. Fate lievitare almeno un’ora e mezza.

Nel frattempo lavate e sbollentate la scarola. In una padella antiaderente unite 2 cucchiai d’olio evo e lo spicchio d’aglio in camicia (facoltativo) lasciate riscaldare alcuni minuti dopodichè unite la scarola tagliata e strizzata, le olive prive dell’osso e i gherigli di noci in tutto dovrete cuocere le verdure non più di 10 minuti. Tentete da parte le verdure: andranno messe nella pizza totalmente fredde.

Tagliate la provola a cubetti e tentete da parte. Prentete l’impasto e dividetelo in due parti uguali (in questo caso abbiamo optato per una decorazione in superficie con alcune palline ma potete stendere ed ottenere i classici due dischi).

Nello stampo oliato da (22×22 cm di grandezza) stendete la prima parte dell’impasto, bucate con i rebbi di una forchetta, cospargete con provola affumicata pepe bianco (facoltativo) e tutta la verdura. Potete volendo tenere da parte alcuni cubetti di provala da aggiungere gli ultimi 5 minuti di cottura.

Cuocete in forno statico a 200 °C per circa 35 minuti o fino a doratura desiderata. Servite tiepida.

Pizza con scarola, olive, noci e provola

Conservazione

La pizza con scarola, olive, noci e provola si conserva a temperatura ambiente al massimo per un giorno.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

Questo impasto non richiede molto tempo di preparazione se riuscite non aggiungete altra farina così da renderlo molto soffice. Se non avete tempo potete aumentare la dose di lievito fino a 25 gr. Se al contrario avete tempo potete diminuire la dose consigliata di 15 gr a 5 gr lasciando lievitare tutta la notte.

Altre ricette interessanti
Commenti
Antonio Amadeo
Antonio Amadeo

21 maggio 2018 - 19:59:11

Devo provare

0
Rispondi