Danubio pizza con doppia farcitura

Il danubio pizza con doppia farcitura è una variante salata del classico danubio che piacerà agli amanti della pizza. Ecco la ricetta

Danubio pizza con doppia farcitura
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il Danubio Pizza con doppia farcitura è un prodotto da forno soffice e goloso, una valida alternativa al classico Danubio salato farcita anche in superficie con pomodoro e mozzarella filante… Un vero tripudio di sapori per gli appassionati della pizza!

Realizzare il Danubio Pizza è abbastanza semplice e può essere preparato con un largo anticipo, per poi essere scaldato in forno qualche minuto prima di essere consumato. Ottimo per un buffet di compleanno o per l’aperitivo, stupirete i vostri ospiti con questo fantastico antipasto!

Vediamo come prepararlo.

Ingredienti per la base

  • 300 g di farina 0
  • 200 g di farina 00
  • 25 g di lievito di birra
  • 300 ml di acqua
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 55 g di zucchero
  • 20 g di sale

Ingredienti per farcire

  • 400 g di mozzarella
  • 350 ml di passata di pomodoro
  • 120 g di prosciutto cotto
  • q.b di origano

Preparazione

Per realizzare il danubio pizza con doppia farcitura innanzitutto tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente, mentre l’acqua dovrà essere tiepida. Miscelate le due tipologie di farina in un’ampia ciotola e disponetele a fontana. Al centro sbriciolate il lievito di birra fresco e scioglietelo con un po’ d’acqua tiepida. Successivamente aggiungete lo zucchero semolato, il sale ed infine l’olioextra vergine d’oliva.

Mescolate il tutto con una forchetta e aggiungete gradatamente tutta l’acqua tiepida. Quando si sarà formato un impasto denso e piuttosto appiccicoso, trasferitelo sul tavolo leggermente infarinato e iniziate ad impastare fino a quando otterrete un panetto soffice ed elastico (ci vorranno circa 10 minuti). Rimettete infine l’impasto nella ciotola infarinata, copritelo con della pellicola trasparente per alimenti e mettete a lievitare per circa 1 ora e mezza.

Danubio pizza con doppia farcitura

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto e suddividetelo in tante palline del peso di circa 80 gr. ciascuna; prendete la prima pallina di impasto e schiacciatela delicatamente, con le mani al centro mettete un po’ di cubetti di prosciutto cotto e anche la mozzarella. Sigillate bene i lembi dell’impasto formando una pallina, che andrete a posizionare su una teglia rotonda ricoperta di carta da forno. E’ importante che la parte chiusa venga rivolta verso il basso. Ripetete l’operazione con tutte le palline di impasto, fino ad esaurimento degli ingredienti. Posizionate le palline abbastanza vicine fra loro formando una corona e poi aggiungetele anche nella parte centrale. Mettete nuovamente a lievitare per circa 20-30 minuti.

Trascorso il tempo della seconda lievitazione, distribuite la passata di pomodoro condita sul Danubio e infornate a 180-190°C per circa 40 minuti. 5 minuti prima del termine della cottura, sfornate il Danubio pizza e aggiungete abbondante mozzarella a cubetti. Infornate nuovamente fino al completo scioglimento della mozzarella. Infine sfornate il Danubio Pizza, spolverizzate con origano essiccato e consumate tiepido.

In alternativa potete servire una focaccia pugliese o una pizza stromboli.

Danubio pizza con doppia farcitura

Conservazione

Il danubio pizza con doppia farcitura si conserva per un paio di giorni al massimo. Prima di essere consumato, però, andrà scaldato così che la mozzarella torni a filare.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Il Danubio Pizza con doppia farcitura è una versione più ricca del classico Danubio salato, è ottimo da servire per un buffet freddo o per un aperitivo e si mantiene perfettamente soffice fino al giorno successivo ma è provato che verrà consumato in brevissimo tempo! Se lo gradite, potete sostituire la mozzarella con della scamorza affumicata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!