Danubio salato con biga ripieno di prosciutto e provola

Un lievitato sofficissimo e dal sapore irresistibile realizzato con un pre-impasto, la biga, che lo rende davvero straordinario. Scopriamo insieme come dare vita a questo danubio salato farcito con prosciutto cotto e provola

Danubio salato con biga ripieno di prosciutto e provola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questo lievitato dal sapore inconfondibile diventerà un piatto che tutti adoreranno. Nonostante i vari passaggi da fare il risultato finale è garantito.

La biga è un pre-impasto, che consente di utilizzare meno lievito rispetto ad un impasto diretto. Ottenere la biga è semplicissimo basterà miscelare acqua farina e il il totate del lievito .

Se avete molto tempo a disposizione vi consiglio di dimezzare la quantità di lievito totale cosi avrete un impasto dal gusto ancora più leggero e delicato.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 100 g di burro
  • 80 g di acqua
  • 30 g di zucchero
  • 3 uova
  • 1 tuorlo
  • 3 cucchiai di latte
  • 5 g di miele
  • 10 g di sale
  • 10 g di lievito di birra
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 250 g di provola affumicata

Preparazione

Passaggio fondamentale è la preparazione della biga. Prendete una ciotola dove verserete 80 g di acqua a temperatura ambiente, all’inteno scioglierete il lievito. Fate attenzione non devono restare grumi. Successivamente unite 150 g di farina 0 dal totale dei 500 g.

Ottenete una pallina, cercate di non aggiungere farina oltre al peso indicato. Coprite con pellicola e pontete in un luogo a lievitare almeno fino al raddoppio.

All’interno di una ciotola di una planetaria unite 350 g di farina le 3 uova più il tuorlo e iniziate a lavorate successivamente inserite il miele e lo zucchero a questo punto versate anche due tre cucchiai di latte. In fine unitte il sale.

A questo punto prendete la biga e unite al impasto che stavate lavorando. Una volta che il tutto si è amalgamato inserite a fettine il burro.

Dovete portare pazienza il successivo pezzettino di burro dovrà essere inserito solo quando il precedente sarà perfettamente assorbito. Ottenuto l’impasto finale, lascialte lievitare nella ciotola della planetaria almeno 2 ore. Successivamente prendete l’impasto e date qualche piega.

Lasciate riposare su un piano da lavoro spolverizzato con poca farina e nel metre dedicatevi a tagliare la farcia, il prosciutto cotto e la provola affumicata.

Suddividete l’impasto in tante palline da 60 g dove all’inteno metterete la farcia. Arrotolate per bene e disponete in uno stampo con cerniera apribile da 28 cm di diametro rivestito da corta da forno.

Lasciate lievitare altri 30 minuti e prima di infornare a 180°C forno statico per circa 40 minuti spennellate con un po’ di latte. Servite freddo conservate in un contenitore ermetico.

Conservazione

Questo danubio salato si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

Per questo tipo d'impasto l'utilizzo della planetaria è veramente fondamentale. La lavorazione a mano potrebbe risultare molto faticosa e il risultato finale non soddisfacente. Naturalmente potete decidere di utilizzare qualsiasi ingrediente come farcia. Aumentando le dosi di zucchero fino a 100 g e dimezzando il sale otterrete un pan briache buono per fare delle brioche per la colazione da farcire con marmellata o altro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!