Danubio salato con zucchine, ricotta e prosciutto cotto

Sofficissimo e dal ripieno molto ricco e gustoso questo danubio salato. Il ripieno è realizzato con ricotta, zucchine e prosciutto cotto ed è una vera esplosione di sapori. Scopriamo, quindi, insieme come si prepara e tanti consigli utili per un risultato davvero perfetto

Danubio salato con zucchine, ricotta e prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il danubio salato è un prodotto da forno lievitato soffice e molto appetitoso, perfetto come antipasto per un buffet di compleanno ma anche come piatto unico per una cena in famiglia.

Questo lievitato può essere farcito con diversi tipi di ingredienti (in base ai propri gusti e/o esigenze alimentari) e ogni volta sarà un successo a tavola! Ad esempio il danubio salato con zucchine, ricotta e prosciutto cotto è una versione ricca e saporita, perfetta per stupire i propri commensali e si mantiene soffice e goloso anche a temperatura ambiente. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti per l’impasto

  • 250 g di farina 0
  • 250 g di farina 00
  • 25 g di lievito di birra
  • 310 ml di acqua
  • 35 g di zucchero
  • 20 g di sale
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva

Ingredienti per il ripieno

  • 300 g di ricotta di pecora
  • 160 g di prosciutto cotto affumicato
  • 2 zucchine genovesi
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Ingredienti per decorare

  • q.b. di semi di papavero

Preparazione

Preparare il Danubio salato con zucchine, ricotta e prosciutto cotto è abbastanza semplice ma sarà comunque necessario seguire tutti i vari passaggi, al fine di ottenere un lievitato perfetto. Per prima cosa partiamo dalla base, ovvero dall’impasto: in un’ampia ciotola mettete le 2 tipologie di farina e mescolatele utilizzando un cucchiaio.

Al centro praticate un foro, dove andrete a posizionare il lievito di birra fresco sbriciolato, quindi scioglietelo con un po’ di acqua tiepida. A questo punto aggiungete lo zucchero e dopo poco anche l’olio extravergine d’oliva e il sale. Mescolate tutti gli ingredienti dapprima con una forchetta e versate gradatamente tutta l’acqua tiepida.

Quando avrete ottenuto un composto denso e piuttosto appiccicoso, trasferitelo sul tavolo infarinato e impastate a mano, fino a quando otterrete un panetto soffice ed elastico (ci vorranno all’incirca 10 minuti). Infine rimettete l’impasto nella ciotola infarinata, copritelo con della pellicola trasparente per alimenti e ponetelo a lievitare in un luogo caldo per circa 1 ora e mezza.

Mentre attendete che l’impasto lieviti per bene, preparate il ripieno del Danubio. Pulite e tagliate a cubetti le zucchine; in una padella mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio risulterà dorato unite le zucchine e fatele saltare per circa 5-10 minuti. Quando saranno tenere, aggiungete un pizzico di sale e trasferite le zucchine in una ciotola per farle raffreddare.

A parte mescolate la ricotta fresca di pecora con il prosciutto cotto sminuzzato e regolate di sale e di pepe. Come ultimo step, aggiungete anche le zucchine saltate ormai a temperatura ambiente. Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto e suddividetelo in circa 13-15 palline della stessa dimensione.

Appiattite leggermente ciascuna pallina e al centro mettetevi un cucchiaino di ripieno. Richiudete bene i bordi e posizionate la pallina (con la chiusura verso il basso) in una teglia rotonda apribile ben oleata. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti, posizionando ciascuna pallina accanto all’altra.

Mettete il danubio nuovamente a lievitare in un luogo caldo per circa 20 minuti, spennellatelo con un tuorlo leggermente sbattuto con un cucchiaio di latte e decorate a piacere con dei semi di sesamo oppure di papavero. Cuocete infine in Danubio salato in forno statico preriscaldato a 180-190°C per circa 30-35 minuti (la temperatura e la tempistica variano da forno a forno). Quando il Danubio è cotto, sfornatelo e lasciatelo intiepidire prima di consumarlo. Ottimo sia tiepido che a temperatura ambiente.

Danubio salato con zucchine, ricotta e prosciutto cotto

Conservazione

E’ possibile conservare questo prodotto da forno per al massimo 1 giorno dalla preparazione, sarà comunque necessario riscaldarlo al microonde al momento di consumarlo. E’ inoltre possibile congelare il prodotto da forno dopo la cottura.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un lievitato perfetto, è consigliabile prestare molta attenzione alla lievitazione: assicuratevi che non ci siano correnti d'aria e che la temperatura della stanza si aggiri tra 24 e 30 gradi. Farcite il Danubio con gli ingredienti che preferite, ad esempio potrete aggiungere della mozzarella a cubetti al ripieno oppure del Pecorino grattugiato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!