Lievitati   •   Torte Salate

Empanada di tonno Gallega

Semplice nell’elaborazione, l’empanada di tonno è ideale pere buffet o cene con amici e parenti. Vediamo come prepararla

Empanada di tonno Gallega
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’Empanada di tonno Gallega è una ricetta della cucina galiziana in Spagna, conosciuta come Empanada de Bonito, è una delle preparazioni più conosciute e gustate.

Vi sono diverse varianti della ricetta, che differiscono per il tipo di ripieno. Oggi vi mostro la ricetta classica che prevede l’uso di tonno, peperoni e cipolla. Vediamo insieme come preparare l’ Empanada di Tonno Gallega.

Ingredienti per il ripieno

  • 150 g di peperoni rossi
  • 150 g di peperoni verdi
  • 300 g di cipolle
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 50 g di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 200 g di tonno
  • 2 uova

Ingredienti per la massa

  • 50 g di acqua
  • 50 g di vino bianco
  • 90 g di strutto
  • 1 l di uova
  • 25 g di lievito di birra
  • 450 g di farina manitoba

Preparazione

Cominciamo con il ripieno dell’empanada di Tonno. Mettete le uova in un pentolino con acqua e lasciate cuocere per circa 9 minuti. Togliete il guscio e mettete da parte. 

In un’ampia padella, mettete l’olio e fate rosolare la cipolla precedentemente triturata. A parte, lavate e pulite i peperoni verdi e rossi, quindi tagliateli a dadini. Aggiungete i peperoni a dadini al composto con la passata di pomodoro, lo zucchero, il sale e fate cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio. Una volta cotto, togliete dal fuoco ed aggiungete il tonno scolato dall’olio. Aggiungete le uova sode a dadini e amalgamate il tutto. 

Preparazione massa 

In una ciotola mettete l’acqua tiepida, l’olio di oliva, il vino bianco e il burro. Mescolate in modo da far sciogliere il burro, quindi aggiungete l’uovo e il lievito di birra e mescolate. Aggiungete, sempre mescolando, la farina e il sale. Impastate e formate una palla. Coprite con un film trasparente. Lasciate lievitare finché non raddoppia il suo volume: circa 60 minuti.

Assemblaggio

Preriscaldate il forno a 200°C e foderate una placca da forno con carta da forno. Sul piano di lavoro leggermente infarinato, stendete la pasta con il mattarello formando una sfoglia di circa 3 cm. Piegate a metà la sfoglia ottenuta sovrapponendo la parte corta e premete leggermente. Riaprite nuovamente la sfoglia e disponete il ripieno al centro a 2 cm dai bordi laterali.

Empanada di tonno Gallega

Ricoprite con l’altra metà della pasta, chiudendo bene i bordi. Con una forchetta, bucherellate la superficie in modo che possa uscire il vapore. Spennellate con uovo sbattuto e infornate a 200 °C per circa 30 minuti. Servite calda o fredda.

Conservazione

L’empanada si conserva in frigo per 4-5 giorni sotto una campana di vetro. Riscaldate prima dell’uso.

Empanada di tonno Gallega

Maria Teresa Laurino

I consigli di Maria Teresa

Per rendere la massa dell'empanda di tonno della Galicia, regione della Spagna, più digeribile è consigliabile aumentare i tempi di lievitazione. Al posto del tonno, si può utilizzare carne di manzo tritata precedentemente cotta in padella.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!