Focaccia alle olive verdi

La focaccia alle olive verdi è ideale per un antipasto rustico o per arricchire un buffet. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Focaccia alle olive verdi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia alle olive verdi è una preparazione molto semplice, che si realizza con pochi ingredienti facilmente reperibili in casa e che darà vita ad un risutlato davvero strepitoso.

Ideale per accompgnare un aperitivo o per arricchire un buffet se ridotta in quadrotti, infatti, la focaccia alle olive è sempre un’ottima idea. Si parte da una classica base per focaccia e si arricchisce la superficie con dell’olio e delle olive verdi denocciolate in pezzetti. Il risultato è davvero ottimo e buonissimo da presentare anche ai propri ospiti.

Veidamo, quindi, insieme come preparare un’ottima focaccia alle olive verdi ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto e che piacerà a tutti.

Ingredienti

  • 400 g di farina 0
  • 250 ml di acqua
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva
  • 15 g di sale
  • 9 g di lievito di birra
  • 200 g di olive verdi

Preparazione

Per iniziare la preparzione della focaccia alle olive verdi dovete partire proprio dalla base, ovvero dalla focaccia.

Come prima cosa dovete lavorare insieme l’acqua, che deve essere tiepida ed il lievito a formare una pastella. Aggiungete, quindi, poco per volta la farina e l’olio e per ultimo il sale. Fate lavorare tutti gli ingredienti in una planetaria per una decina di minuti o continuate a mano ma fermandovi solo quando avrete ottenuto un panetto davvero denso e compatto e non più appiccicoso.

Quando avrete raggiunto questo risultato il vostro impasto andrà messo all’interno di una ciotola coperto con della pellicola trasparente o un canovaccio e messo all’interno del forno spento ma con luce accesa per circa 2 ore. Terminato questo primo step di lievitazione riprendete il panetto, stendetelo su una teglia precedentemente unta.

Focaccia alle olive verdi

Mettete nuovamente a lievitare per un’altra mezzora sempre in forno spento ma con luce accesa. A questo punto create dei buchi pigiando con le dita sulla pasta ma facendo attenzione a non strapparla e cospargete con dell’olio, del sale e delle olive verdi che nel frattempo avrete denocciolato, se non lo fossero già, e ridotto in piccoli pezzettini.

Rimettete a lievitare per altri 10 minuti e nel frattempo fate preriscaldare il vostro forno a 180°C. Infornate e fate cuocere per circa 30-35 minuti. Sarà pronta quando inizierà a dorarsi in superficie.

Una volta pronta non vi resta che sfornarla e lasciarla da parte a freddare e dividerla in quadrotti se la servite come antipasto. Se lo desiderate, però, potete anche consumarla calda. Sarà comunque molto buona anche da portare a tavola per accompagnare degli antipasti rustici di vario tipo.

In alternativa potete preparere una focaccia alla genovese o una focaccia pugliese.

Focaccia alle olive verdi

Conservazione

La focaccia alle olive verdi si può conservare per 2-3- giorni se riposta all’interno di un contenitore ermetico. In questo modo, infatti, si conserverà perfettamente. Potete consumarla a temperatura ambiente oppure scaldarla in forno per un risultato ancora più buono e morbido. Se la scaldate a microonde sarà ancora più morbida mentre in forno tradizionale ritroverà la croccantezza della crosticina che si sarà formata in fase di cottura.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

E’ importante ungere bene la superficie della vostra focaccia per avere un risultato davvero perfetto. Potete aggiungere anche delle olive nere sulla superficie e condire anche con del rosmarino. Il risultato sarà ancora più profumato e dal sapore ancora più intenso. Si può arricchire ancora con della cipolla da mettere prima della cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!