Focaccia veloce senza impasto alla salvia

Una buona focaccia veloce senza impasto alla salvia sarà ideale da accompagnare a dei salumi ma potrà anche essere servita in piccoli quadrotti o fette durante un aperitivo. La preparazione è molto veloce ma il risultato è davvero straordinario. Ecco la ricetta

Focaccia veloce senza impasto alla salvia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia veloce senza impasto alla salvia è una ricetta davvero gustosa che piace sia a grandi che a piccini.

Sarà una variante più veloce e semplice delle classiche focaccine genovesi ma altrettanto golosa e buona. Dalla sua consistenza soffice e dal suo sapore aromatico non si direbbe mai che si prepara in una manciata di minuti con l’aiuto solamente di una ciotola e di un cucchiaio!

E invece la sua peculiarità è proprio la facilità e la velocità con cui potete prepararla in casa con le vostre mani! Una ricettina perfetta da cucinare anche con i vostri bambini per farla impastare a loro. Vediamo, quindi, come realizzare questa focaccia.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 200 g di farina manitoba
  • 300 g di latte
  • 20 foglie di salvia
  • 10 g di sale
  • 7 g di lievito di birra
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere di acqua
  • q.b di sale grosso

Preparazione

Preparare la focaccia veloce senza impasto alla salvia è davvero semplice e velocissimo. Dovrete solamente seguire pochi e semplici passaggi.

Prima di iniziare a preparare la focaccia potete decidere tre cose: per prima cosa potete decidere se usare 7 g di lievito di birra secco in polvere (le dosi di ogni bustina che potete trovare in commercio) oppure 25 gr di lievito di birra fresco (un cubetto), il procedimento in entrambi i casi non cambia; la seconda cosa che potete decidere è se usare solamente farina 00 (400 gr), oppure metà farina 00 e metà farina 0 o Manitoba; infine, la terza cosa da decidere è se usare il latte (vaccino, senza lattosio o vegetale) oppure l’acqua. In questo caso vi consiglio il latte perchè rende la focaccia più soffice.

Per preparare questa focaccia rustica alla salvia per prima cosa dovete intiepidire il latte/acqua e sciogliervi all’interno il lievito girando il tutto con un cucchiaio fino a quando il lievito sarà completamente sciolto. Unite le due farine, il sale, due cucchiai d’olio, le foglie di salvia lavate e sminuzzate, mescolate brevemente e poi aggiungete il latte/acqua in cui avete sciolto il lievito. Mescolate il tutto con un cucchiaio o forchetta per qualche secondo ed ecco che l’impasto è pronto!

Focaccia veloce senza impasto alla salvia

Con queste dosi potete ottenere una focaccia grande oppure due piccole oppure tante focaccine. Ungete una teglia (in questo caso non usate la carta forno), versatevi sopra l’impasto e poi stendetelo con i polpastrelli unti. Coprite la teglia con un canovaccio e lasciatela lievitare in un luogo privo di correnti per almeno due ore. Potete anche prepararla la sera prima.

Dopo la lievitazione, fate con i polpastrelli i caratteristici buchi della focaccia. Riempite i tre quarti di un bicchiere d’acqua, unite il cucchiaio d’olio ed emulsionate, poi versate sulla focaccia.

Aggiungete sale grosso, a piacere, e infornate a 200°C per 20-25 minuti. 

Focaccia veloce senza impasto alla salvia

Conservazione

La focaccia veloce senza impasto alla salvia si conserva per al massimo 2-3 giorno in un contentore ermetico.

Gaia Raimondi

I consigli di Gaia

Se non vi piace la salvia oppure se volete fare varie focacce, vi propongo qualche variante che possa adattarsi ai vostri gusti: semplice senza aromi, con il rosmarino, con olive verdi o taggiasche, con pomodorini o acciughe. Tagliate la focaccia a cubetti e servitela ai vostri ospiti come aperitivo, antipasto o al posto del pane. In alternativa, potete farcire la focaccia con salumi e gustarla a pranzo in un parco o al mare!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!