Focaccia tricolore

La focaccia tricolore è bella da presentare, dal profumo irresistibile e dal sapore coinvolgente nella sua semplicità. Ecco come prepararla

Focaccia tricolore
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia tricolore sarà perfetta da portare a tavola come antipasto sfizioso e potrà costituire un’ottima cena rustica da condividere con la propria famiglia.

Tutta la morbidezza e il sapore della focaccia classica viene accompagnata dal pesto alla genovese, del pomodoro e della mozzarella. Il risultato finale è davvero strepitoso e lascerà tutti senza parole.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima focaccia tricolore ed alcuni consigli utili per ottenere un piatto semplice ma davvero buonissimo, profumato e bello da presentare. Cosa chiedere di più?

Ingredienti per la base

  • 200 ml di acqua
  • 200 g di farina manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 100 ml di latte
  • 35 ml di olio extravergine d’oliva
  • 15 g di sale
  • 1 bustina di lievito di birra

Ingredienti per condire

  • 200 g di pesto alla genovese
  • 300 g di mozzarella
  • 250 g di pomodorini

Preparazione

Per iniziare la preparazione della focaccia tricolore dovete dedicarvi alla base, ovvero alla preparazione dell’impasto per la focaccia.

Come prima cosa amalgamate insieme direttamente sul piano di lavoro, in planetaria o all’interno di una ciotola le farine, lo zucchero ed il lievito. Mescolate questi primi ingredienti ed aggiungete quindi acqua, latte e l’olio extravergine d’oliva. Iniziate a lavorare il tutto ed all’ultimo aggiungete anche il sale. Continuate a lavorare il tutto per qualche minuto fino a quando avrete ottenuto un panetto perfettamente elastico ed omogeneo.

L’impasto così ottenuto andrà messo in una ciotola coperto con pellicola trasparente o con un canovaccio e riposto in forno spento ma con luce accesa per circa due ore fino a quando avrà raddoppiato il volume iniziale. Una volta terminata la prima lievitazione l’impasto andrà ripreso, ridotto in piccoli tocchetti e spianato su una teglia precedentemente unta con dell’olio oppure foderata con della carta da forno. Quando avrete spianato tutte le parti di impasto ricavate potete rimettere in forno spento ma con luci accese a lievitare per un’altra ora.

Terminata anche la seconda lievitazione potete passare alla farcitura. Stendete un primo strato di pesto alla genovese, aggiungete dei pomodorini che avrete precedentemente ridotto a metà, aggiustate di sale e pepe ed a questo punto potete infornare a 180°C per circa 15-20 minuti a seconda della grandezza delle focacce che avete realizzato e soprattutto del loro spessore.

Passato questo lasso di tempo potete aggiungere un paio di fette di mozzarella su ciascuna focaccia e rimettere in forno per qualche altro minuto fino a quando la mozzarella si sarà sciolta perfettamente. Le vostre focacce tricolore sono quindi pronte per essere servite ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una focaccia genovese o dei muffin di pizza.

Focaccia tricolore

Conservazione

La focaccia tricolore si conserva per circa 2-3 giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Prima di servirla nuovamente, però, sarà ben ripassarla in forno tradizionale o a microonde per qualche minuto.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire ancora di più la vostra preparazione aggiungendo delle altre verdure. Potete utilizzare al posto dei pomodorini del pomodoro in fette oppure potete sostituire con della polpa di pomodoro o con del sugo di pomodoro. Il risultato sarà comunque ottimo. Sostituire la mozzarella con dell'altro formaggio a seconda del sapore più o meno intenso che volete dare alla vostra focaccia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!