Focaccine semplici con rosmarino

Come resistere a delle focaccine al rosmarino? Saranno perfette per un antipasto o per accompagnare un aperitivo. Prepararle sarà davvero semplice ma otterrete un risultato a dir poco eccellente. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Focaccine semplici con rosmarino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le focaccine morbide al rosmarino sono ideali da portare a tavola tutti i giorni nel cestino del pane o per merende e spuntini golosi semplici e salutari.

Un’impasto semplicissimo, pronto in pochi minuti, non occorrerà nemmeno l’impastatrice, ma una ciotola capiente, non eccessivamente  grande, in cui impastare e lasciar lievitare l’impasto.

Cosparse di sale e con l’aggiunta del rosmarino darete alle focaccine un profumo e un sapore inconfondibile. Scopriamo insieme come procedere al meglio.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 6 g di lievito di birra
  • 25 g di olio extravergine d’oliva
  • 190 g di latte intero
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • q.b di rosmarino

Preparazione

Preparare le focaccine soffici al latte e rosmarino sarà facilissimo Basterà seguire alcuni semplici passaggi. Con queste dosi potrete ottenere 14 focaccine.

Dopo aver pesato il latte, prelevatene 30 grammi, intiepiditelo appena nel microonde per pochi secondi, non lasciatelo scaldare eccessivamente. Eviterete così di danneggiare il lievito.

Aggiungete 1/2 cucchiaino di zucchero, girate e tenete da parte. Scaldate ora la restante parte del latte , dovrà essere leggermente più caldo del precedente. Versatelo in una ciotola capiente, aggiungete la farina e girate con una forchetta.

Questo passaggio intiepiderà anche la farina ed aiuterà il processo di lievitazione. Un procedimento questo molto utile nei mesi invernali; in estate potrete ometterlo, intiepidendo appena tutto il latte insieme.

Aggiungete ora il lievito sciolto nel latte e l’olio, iniziate ad impastare con le mani e unite anche il sale, che dovrà essere l’ultimo imgrediente.

Impastate ancora fino a formare un panetto liscio, morbido ma non appiccicoso. Sarà pronto quando l’impasto si staccherà dalla ciotola.

Oleate un pochino la ciotola stessa, poggiate il panetto al centro e fate un giro di pieghe a fazzoletto, allargando i lembi e poggiandoli al centro. Girate il panetto e lasciate lievitare al caldo fino al raddoppio, chiudendo ermeticamente o con velina, per circa 2 ore.

Appena sarà pronto, stendete su di un piano ricoperto da carta forno, con un matterello molto delicatament , fino ad uno spessore di circa 6/7 mm.

Ricavate le focaccine con un bicchiere capovolto dal diametro di circa 8 cm. Poggiatele delicatamente su di una leccarda ricoperta di carta forno, un po’ distanziate. Lasciate lievitare ancora fino al raddoppio (circa 45 minuti).

Lasciate dei solchi con le dita, unite sale e rosmarino ed infornate in forno preriscaldato statico a 180°C per 20 minuti circa. Devono rimanere chiare.

Appena sfornate, spennellate con pochissima acqua per evitare che si secchino.

Focaccine semplici con rosmarino

Conservazione

Queste focaccine si conservano per al massimo 2-3 giorni.

Gabriella Petrozzi

I consigli di Gabriella

Le focaccine soffici al latte e rosmarino sono un'ottima alternativa al pane , ottime mangiate da sole, perfette accompagnate con salumi, formaggi, ma anche verdure.l mio consiglio è di farne tante, il loro successo è assicurato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!