Focaccia con patate, mozzarella e prosciutto cotto

Alternativa alla classica focaccia con patate questa versione con prosciutto cotto e mozzarella. Un piatto davvero delizioso, perfetto per una cena in famiglia o semplicemente per un antipasto rustico. Scopriamo insieme come realizzarla al meglio e tanti consigli utili

Focaccia con patate, mozzarella e prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia con le patate è un lievitato da sempre molto apprezzato ed è, inoltre, di facile preparazione. Una portata soffice e sfiziosa nonchè economica e quindi alla portata di tutti. Prepararla a casa è abbastanza semplice e il risultato è davvero soddisfacente, tuttavia può essere arricchita con altri ingredienti, per renderla ancor più appetitosa.

La focaccia con patate, mozzarella e prosciutto cotto sarà, ad esempio, molto gradita sia dai grandi che dai bambini. Filante e davvero gustosa, si prepara in poco tempo e conquisterà tutti al primo assaggio. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti per l’impasto

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina 0
  • 15 g di lievito di birra
  • 300 ml di acqua
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • 30 g di zucchero
  • 18 g di sale

Ingredienti per condire

  • 3 patate
  • 125 g di mozzarella
  • 200 g di prosciutto cotto
  • q.b di rosmarino

Preparazione

Per realizzare la focaccia con patate, mozzarella e prosciutto cotto innanzitutto dovrete partire dall’impasto: in un’ampia ciotola miscelate le 2 tipologie di farina. Al centro fate un piccolo incavo, dove andrete a mettere il lievito di birra sbriciolato. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di acqua tiepida e successivamente aggiungete lo zucchero, quindi mescolate per bene.

A questo punto aggiungete anche l’olio extra vergine d’oliva, il sale e gradatamente tutta l’acqua tiepida. Non appena avrete ottenuto un composto denso e appiccicoso, trasferitelo sul tavolo leggermente infarinato e impastate a mano per circa 10 minuti. Se necessario, spolverizzate il tavolo con un altro po’ di farina (ma senza esagerare).

Quando avrete ottenuto un panetto soffice ed elastico, trasferitelo nella ciotola e copritelo con della pellicola trasparente per alimenti oppure con uno strofinaccio umido. Ponete a lievitare l’impasto in un luogo caldo e lontano da correnti d’aria (preferibilmente nel forno preriscaldato a circa 30°C e poi spento) per circa 1 ora e mezza.

Mentre attendete che l’impasto lieviti, procedete con la cottura delle patate. Lavate e sbucciate le patate, quindi affettatele in maniera sottile. In un’ampia padella mettete 2-3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e 1 spicchio d’aglio schiacciato. Accendete il fuoco a fiamma moderata e, non appena l’olio risulterà ben caldo, cuocete le patate per circa 10-15 minuti, aggiungendo a piacere un po’ di rosmarino tritato, sale e pepe. Le patate dovranno risultare dorate e croccanti.

Quando le patate sono cotte, trasferitele su un piatto e lasciatele raffreddare. Tagliate la mozzarella a cubetti e sminuzzate il prosciutto cotto. Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia sottile rettangolare di circa 30-40 cm. Con le mani leggermente unte di olio, formate tanti piccoli solchi con i polpastrelli e distribuitevi sopra le patate a fette.

Ponete nuovamente a lievitare per circa 20 minuti e infine cuocete la focaccia in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 25 minuti. 10 minuti prima del termine della cottura, estraete la teglia dal forno e completate la focaccia con la mozzarella a cubetti. Infornate nuovamente, per fare sciogliere la mozzarella.

Quando la focaccia è cotta, sfornatela e farcitela con il prosciutto cotto sminuzzato. Irrorate la focaccia con un filo di olio extra vergine d’oliva, quindi potrete consumarla subito oppure attendere che si intiepidisca.

Focaccia con patate, mozzarella e prosciutto cotto

Conservazione

Questo lievitato può essere conservato a temperatura ambiente per al massimo 1 giorno dalla preparazione oppure potrà essere tagliata in porzioni e congelarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Preparare questo lievitato è abbastanza semplice e non richiede molto tempo. Se lo gradite, potrete realizzare delle piccole focaccine monoporzioni (con queste dosi otterrete circa 10-12 focaccine di medie dimensioni). Prestate molta attenzione alla lievitazione e assicuratevi che l'impasto sia lontano da correnti d'aria. Accompagnate la portata con una bibita frizzante analcolica oppure con una birra ghiacciata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!