Mini strudel con mela e uvetta

I mini strudel con mela e uvetta sono dei dolcetti che si preparano in poco tempo e che saranno davvero ottimi per merenda o come dolcetto di fine pasto. Ecco la ricetta

Mini strudel con mela e uvetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

mini strudel con mela e uvetta sono dei dolcetti semplicissimi da preparare ma di sicuro successo.

Con alcuni semplici ingredienti riuscirete a portare in tavola un dolcetto davvero goloso che piacerà a tutti e finirà in un secondo! Sono l’ideale mangiati caldi, se volete potete accompagnarli con una pallina di gelato alla crema.

Potete aggiungere anche dei pinoli o altra frutta secca a piacere. Il risultato sarà ancora più delizioso. Ecco come prepararli

Ingredienti

  • 230 g di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • 50 g di uvetta
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiaini di cannella
  • q.b di acqua

Ingredienti per spennellare

  • 1 uovo
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei mini strudel con mela e uvetta prendete un rotolo di pasta sfoglia già pronta, preferibilmente di forma rotonda, e stendetelo leggermente con il mattarello così da assottigliarlo ancora di più.

Prendete ora un coppa pasta o un bicchiere, l’importante è che non abbia una circonferenza troppo grande, e tagliate dei cerchi di pasta sfoglia: ogni mini strudel ha bisogno di due cerchi di pasta sfoglia per essere realizzato. Una volta pronti tutti i cerchi metteteli un attimo da parte.

Lavate e tagliate a tocchetti la mela, mettetela dentro una pentola con un goccio d’acqua, aggiungete il succo di metà limone, l’uvetta, la cannella e lo zucchero e lasciate cuocere fino a quando la mela non sarà bella morbida e avrà assorbito tutta l’acqua; mescoalte il tutto molto spesso per evitare che si bruci.

Quando il composto di mela e uvetta sarà pronto lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente; una volta freddo prendete un cerchio di pasta sfoglia, metteteci sopra metà cucchiaio di composto di mela e uvetta, chiudete il tutto con un altro cerchio di pasta sfoglia e sigillate bene tra di loro i due cerchi di pasta sfoglia anche con l’aiuto di una forchetta. Facciamo poi un taglio a x sulla superficie.

Quando tutti i mini strudel saranno pronti sistemateli su di una teglia rivestita di carta forno e spennellateli con l’uovo; infornate poi a 180°C per 15 minuti controllando spesso lo stato di cottura per evitare che si brucino.

Serviteli caldi e se volete aggiungete una spolverata di zucchero a velo!

In alternativa potete preparare il classico strudel di mele o una torta di mele, grandi classici che piacciono sempre a tutti.

Conservazione

I mini strudel con mela e uvetta si conservano per un paio di giorni al massimo in un contenitore ermetico.

Chiara Caiti

I consigli di Chiara

Se non vi piacciono fredde potete scaldarle in un forno a microonde per 1 minuto oppure in un fornellino. Per non sprecare nulla potete impastare di nuovo la pasta sfoglia avanzata così da farne degli altri, utilizzando questo metodo io sono riuscita a far venire 8 mini strudel con una sfoglia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!