Panbrioche ripieno di cioccolato fondente

Il panbrioche ripieno di cioccolato fondente è un dolce semplice ma molto goloso al tempo stesso, ideale per la colazione e per la merenda. Ecco la ricetta

Panbrioche ripieno di cioccolato fondente
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il panbrioche ripieno di cioccolato fondente è un prodotto da forno molto goloso, ideale da servire sia a colazione che a merenda. Piace molto sia ai grandi che ai bambini, per il suo ricco e goloso ripieno di cioccolato fondente.

Se consumato mentre è caldo, il cioccolato appare sotto forma liquida e ricorda la consistenza della Nutella… Farà impazzire tutti i “Choco-Lovers”! Una ricetta sana e genuina, poichè preparata in casa senza grassi idrogenati… Un piccolo peccato di gola da concedersi in qualsiasi momento!

Ingredienti

  • 300 g di farina 0
  • 100 g di farina 00
  • 18 g di lievito di birra
  • 100 g di zucchero
  • 40 g di burro
  • 15 g di sale
  • 250 ml di latte
  • 100 g di cioccolato fondente

Ingredienti per spennellare

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

Preparazione

Preparare il panbrioche ripieno di cioccolato fondente non è affatto difficile, basta seguire dei piccoli ma essenziali passaggi. Innanzitutto mettete le 2 farine in una ciotola capiente, mescolatele con un cucchiaio e al centro praticate un buco dove andrete a sbriciolare il lievito di birra. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di latte tiepido e successivamente aggiungete lo zucchero, il sale e il burro ammorbidito tagliato a cubetti.

Versate gradatamente tutto il latte e mescolate gli ingredienti fra loro. Iniziate ad impastare e quando l’impasto inizia a prendere consistenza, trasferitelo sul piano del tavolo infarinato e impastate fino a quando non diventa soffice ed elastico (ci vorranno circa 10 minuti). Trascorso questo tempo rimettete l’impasto nella ciotola infarinata, copritela con uno strofinaccio umido e ponete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio (circa 1 ora e mezza).

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia sottile alta circa 2 cm. Sopra distribuitevi il cioccolato fondente ridotto in scaglie e arrotolate l’impasto partendo dalla base, formando un rotolo che andrete a posizionare in uno stampo per plumcake oleato ed infarinato (oppure ricoperta di carta da forno).

Ponete nuovamente a lievitare in un luogo caldo per altri 20-30 minuti o comunque finchè l’impasto avrà raggiunto il bordo dello stampo. Spennellate il panbrioche in superficie con un tuorlo sbattuto + 1 cucchiaio di latte e infornate a 180-190°C per circa 30-35 minuti. Se il panbrioche inizia a colorarsi troppo in superficie dopo i primi minuti di cottura, coprite con un foglio di alluminio.

Quando il panbrioche è cotto sfornatelo e, se vi piace ben caldo, cospargete di zucchero a velo ma attendete qualche istante prima di tagliarlo.

In alternativa potete servire una brioche intrecciata alla Nutella o un rotolo di Nutella. Sarà ottimo anche un classico e semplice pan brioche.

Conservazione

Il panbrioche ripieno di cioccolato fondente si conserva per un paio di giorni sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico così da preservarne la morbidezza. Prima di servirlo nuovamente potete scaldarlo velocemente al microonde così da far fondere nuovamente il cioccolato e rendere la pasta ben morbida come quando l’avete preparata.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Il panbrioche ripieno di cioccolato fondente è un dolce lievitato davvero goloso, che piace a tutte le età. Per la riuscita ottimale del dolce, consiglio di utilizzare ingredienti di qualità come ad esempio la farina americana detta Manitoba e il cioccolato fondente 80% di cacao. Rimarrete entusiasti per la sua morbidezza e golosità!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!