Pizza con speck, brie e pera

Una buona pizza mette sempre tutti d'accordo. Questa versione con speck, brie e pera sarà a dir poco eccezionale, molto particolare e dal gusto intenso ed inconfondibile. Una ricetta golosissima

Pizza con speck, brie e pera
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pizza con speck, brie e pera è un piatto per intenditori che racchiude al suo interno un equilibrio ideale di sapori tra di loro decisamente diversi. Assaggiandola si potrà apprezzare il gusto intenso e deciso dello speck, che ben andrà a sposarsi con la cremosità del formaggio brie. Il giusto tocco di freschezza e dolcezza sarà invece garantito dalla presenza delle fettine di pera.

La pizza qui proposta farà sicuramente al caso di chi proprio non vuole rinunciare alla pizza, sperimentando versioni differenti da quelle più comuni e tradizionali.

Ingredienti per l’impasto

  • 400 g di farina 0
  • 250 ml di acqua
  • 7 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Ingredienti per farcire

  • 1 pera
  • 200 g di brie
  • 100 g di speck
  • 125 g di mozzarella
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di origano

Preparazione

Per preparare la pizza con speck, brie e pera, iniziate setacciando in una ciotola la farina 0 e il lievito di birra secco. Versate quindi dell’acqua tiepida un po’ alla volta mentre iniziate ad impastare. Quando avrete versato metà dell’acqua prevista dalla ricetta, aggiungete un cucchiaino di zucchero, un cucchiaino di sale e 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Iniziate ad impastare con le mani, versando a filo l’acqua tiepida rimasta. Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Inserite dunque l’impasto in una ciotola leggermente infarinata. Coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare per circa 1-1,5 ora nel forno spento con la luce accesa.

Pizza con speck, brie e pera

Quando l’impasto sarà ben lievitato, trasferitelo su un piano infarinato e dividetelo a metà. Spolverizzate il piano di lavoro, e con le mani schiacciate leggermente i due panetti; stendete quindi gli impasti creando due dischi di forma regolare del diametro di 30 cm. Oleate leggermente due teglie del diametro di 30 cm e posizionate gli impasti all’interno.

Distribuite su ogni pizza le fettine di brie, di mozzarella tagliata a dadini e lo speck tagliato a striscioline. Infornate le pizze in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 10 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, sfornate le pizze e aggiungete le fettine di pera, infornando nuovamente per ulteriori 10 minuti circa alla stessa temperatura. Quindi sfornate le pizze, conditele con origano secco e 1-2 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Le pizze con speck, brie e pera sono ora pronte per essere gustate.

Pizza con speck, brie e pera

Conservazione

La pizza con speck, brie e pera andrà conservata per al massimo 1 giorno.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Con le dosi indicate potete realizzare due pizze del diametro di 30 cm. Se preferite, al posto del lievito di birra secco potete utilizzare il lievito di birra fresco. In merito sarà opportuno tenere a mente che una bustina di lievito di birra secco da circa 7 grammi corrisponde a un panetto di lievito di birra fresco da 25 grammi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!