Pizzetta con scamorza e mozzarella di bufala

La pizzetta con scamorza e mozzarella di bufala è un lievitato molto semplice da realizzare in quanto non richiede “olio di gomito” per impastare.

Pizzetta con scamorza e mozzarella di bufala
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Pochi e semplici ingredienti per ottenere una pizzetta con scamorza e mozzarella di bufala da leccarsi i baffi, ottima come piatto unico sia a pranzo sia a cena quando si ha voglia di qualcosa di veloce e sfizioso.

Senza impastatrice e senza fatica avrete un lievitato soffice e goloso da gustare in ogni occasione, anche fuori casa per un pasto veloce e sostanzioso.

Vediamo come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 125 g di farina 00
  • 125 g di farina manitoba
  • 200 ml di acqua
  • 25 ml di olio extravergine d’oliva
  • 3 g di lievito di birra disidratato
  • 5 g di zucchero
  • 150 g di passata di pomodoro
  • q.b di scamorza affumicata
  • 1 mozzarella di bufala
  • q.b di sale
  • q.b di origano
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare la pizzetta con scamorza e mozzarella di bufala è veramente facile. Per prima cosa versate in una ciotola le 2 farine, dopodiché aggiungete il lievito, lo zucchero e mescolate bene il tutto con un cucchiaio. 

A parte, in un’ altra terrina capiente, versate l’acqua tiepida, l’olio extravergine di oliva ed iniziate a mescolare incorporando poco per volta le polveri precedentemente preparate.

Quando state per terminare di inglobare tutte le polveri allora aggiungete il sale e completate di mescolare il tutto. Il composto ottenuto, denso ed appiccicoso, dovrà a questo punto riposare coperto da un canovaccio umido a temperatura ambiente per circa 2 ore.

Trascorso il tempo di riposto accendete il forno a 200 gradi statico dopodiché prendete una teglia rotonda e rivestitela con un foglio di carta forno.

A questo punto prendete l’impasto ormai raddoppiato di volume ed adagiatelo nel centro della teglia poi con le dita unte di olio stendete il composto seguendo il perimetro dello stampo.

Farcite con della passata di pomodoro, un filo di olio extravergine di oliva, del sale a piacere e tanta scamorza quanto sufficiente a ricoprire tutta la superficie della pizzetta. 

Mettete a cuocere in forno ormai caldo per circa 15 minuti senza mai aprire lo sportello. Quando la pizza sarà pronta toglietela dal forno e completatela con della mozzarella di bufala tagliata a fette e dell’origano fresco o in polvere.

Pizzetta con scamorza e mozzarella di bufala

Conservazione

La pizzetta con scamorza e mozzarella di bufala si conserverà anche un paio di giorni chiusa in un sacchetto di carta per alimenti e riposta in frigorifero se la temperatura ambiente fosse molta alta.

Pizzetta con scamorza e mozzarella di bufala

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se volete una pizzetta ancora più soffice potete fare una seconda veloce lievitazione nel seguente modo: farcite la base della pizza con della salsa di pomodoro tiepida e lasciate riposare 10 minuti prima di completare la farcitura e infornare. Potete poi arricchire la vostra pizza aggiungendo degli affettati come prosciutto cotto o salame a fine cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

10 giugno 2022 - 18:00:37

Maronn c'fam!

0
Rispondi
Sabrina Giorgi
Sabrina Giorgi

17 giugno 2022 - 14:12:11

grazieee, piccolina ma buonissima!

0
Rispondi
Sabrina Giorgi
Fabrizio Ferrara

17 giugno 2022 - 14:48:29

Argh: l'ho riguardata. Rifame :(

0