Pizzette alla montanara

Le pizzette alla montanara uniscono la tradizione della pizza con la praticità di un finger food. Vediamo come prepararle

Pizzette alla montanara
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Volete un’idea per un aperitivo stuzzicante? Cercate un finger food sfizioso, con pochi ingredienti e semplice da preparare? La pizza è uno dei vostri piatti preferiti ma non sapete come porla?

Ecco un’idea alternativa e golosa che fa al caso vostro e stupirà i vostri commensali. Accompagnate questa prelibatezza con un bicchiere di birra e una volta assaggiate non potrete più farne a meno.

Ingredienti

  • 600 g di farina 00
  • 50 g di olio extravergine d’oliva
  • 320 g di acqua
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 10 g di sale
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 20 g di parmigiano reggiano
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 l di olio di semi di arachidi

Preparazione

Impastate farina, olio, acqua, lievito e aggiungete il sale. Lasciate riposare per almeno 6h l’impasto in una bull coperto con una pellicola.

Terminata la lievitazione stendete l’impasto su una spianatoia con un po’ di farina, fino a raggiungere un’altezza di circa 1 cm. Aiutandovi con un coppapasta tagliate dei cerchi e lasciateli lievitare ancora per circa 30 min.

Preparazione della salsa

La salsa dev’essere preparata durante il tempo di seconda lievitazione dell’impasto. Fate cuocere in una padella a parte uno spicchio di aglio con olio EVO e la salsa di pomodoro per circa 15 min, aggiungendo il sale in cottura.

Stesura della pasta e cottura

Passato il tempo della seconda lievitaizone dell’impasto, modellate i cerchi coppati in precedenza schiacciando solamente il centro con le dita in modo tale da far rimanere il bordo più alto. Scaldate in una padella l’olio e friggete le pizzette avendo cura di girarle spesso. Una volta raggiunta la doratura toglietele dall’olio e adagiatele su della carta assorbente.

Presentazione e guarnitura

Una volta cotte, posizionare le pizzette su un vassoio e guarnitele con la salsa di pomodoro preparata in precedenza aiutandovi con un cucchiaino. Concludete con del parmigiano grattuggiato a piacere e una foglia di basilico.

Elena Schipani

I consigli di Elena

Cercate di creare un'impasto morbido ed elastico. Quando unite gli ingredienti per l'impasto è fondamentale che il sale non vada a contatto con il lievito altrimenti toglierà forza alla lievitazione. Durante la lievitazione, l'impasto non deve necessariamente stare vicino a una fonte di calore ma è importante che non solleviate la pellicola messa a copertura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!