Quiche con cipolle e coste

La quiche con cipolle e coste è un piatto dagli ingredienti semplici ed economico ma molto saporiti. Insieme rendono questo piatto una vera delizia. Ecco la ricetta

Quiche con cipolle e coste
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La quiche con cipolle e coste ha la particolare dolcezza tipica della cipolla che, mescolata alle erbette o bietole ne fanno uno sfiziosi piatto unico. La preparazione è molto semplice, il costo è motlo basso ed il risultato farà contenta tutta la famiglia.

Vediamo, quindi, come preparare un’ottima quiche con cipolle e coste.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 1 mazzo di coste
  • 2 patate
  • 2 cipolle
  • 50 g di pancetta
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 uova
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 4 cucchiai di pane raffermo

Preparazione

Per preparare la quiche con cipolle e coste srotolate la pasta brisèe e lasciatela a temperatura ambiente, intanto proseguite con la preparazione del ripieno.

Grattugiate il pane raffermo in modo finissimo. Pulite la piantina di coste o bietola, lavatela e tagliarla a pezzi grossolani. Scaldate dell’acqua salata e sbollentatevi per qualche minuto le coste. Scolate e lasciate raffreddare.

Scegliete le cipolle dorate, sono più leggere e più gustose. Pelare le cipolle, lavatele e tagliatele a fette sottili. Mettere le cipolle nella padella con un filo di olio extravergine di oliva e lasciatela soffriggere dolcemente. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a dadini. Uniteli alle cipolle insieme alla pancetta, tagliata anche essa a dadini e cuocete un poco.

Unite le coste e fate andare gusto per qualche minuto. Spegnete e aggiungete il parmigiano grattugiato.

Sistemate nella teglia la pasta, lasciandola sulla carta da forno. Lasciate sbordare la paste Adagiare sulla pasta il ripieno preparato. Sbattere in una ciotola l’uovo con un pizzico di sale e versarlo sul ripieno. Spolverate la superficie con del pan grattato finissimo. Ripiegate verso l’interno della sfoglia la parte in eccesso. Servite caldo.

In alternativa potete preparare un girasole di brisée con ricotta e spinaci o una torta salata con melanzane.

Conservazione

La quiche con cipolle e coste si conserva per al massimo un paio di giorni.

Vincenzina Rocchella

I consigli di Vincenzina

Gustosissima, gradita a tutti in famiglia. Fatta più volte ma preparata con le cipolle dorate è una bontà. E se poi avete l'affetta verdure è da usare perchè così si avranno le fette dallo stesso spessore e quindi la sicurezza di cuocerle tutte nello stesso tempo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!