Strudel con speck e melanzane

Uno strudel salato è sempre perfetto, da servire come antipasto ma anche come cena rustica. Questo strudel con speck e melanzane è davvero sfizioso e semplicissimo da preparare. Ecco come prepararlo

Strudel con speck e melanzane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo strudel con speck e melanzane è una torta salata veramente golosa, ripiena di speck, melanzane e tantissimo formaggio filante. Questo strudel è veramente delizioso ed è molto semplice e soprattutto veloce da preparare.

E’ un’ottima idea per la cena ma anche per un antipasto o un aperitivo accompagnato da un tagliere di formaggi e salumi ma anche da un piatto di prosciutto e mozzarella. Vediamo come prepararlo.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 100 g di cheddar
  • 100 g di speck
  • 4 sottilette
  • 1 melanzana
  • q.b di olio di semi
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bicchierino di latte intero

Preparazione

Per preparare questo strudel con speck e melanzane, prima di tutto, lavate la melanzana, asciugatela e tagliatela a dadini.

In una padella aggiungete l’olio di semi, soffriggete un po’, versate le melanzane a cubetti e friggetele fin quando non diventano ben dorate. Una volta cotte, mettetele in un piatto con carta per fritti (per far assorbire l’olio in eccesso), condite con un pizzico di sale e mettete da parte.

A questo punto, stendete la pasta sfoglia in una teglia con carta da forno e bucherellatela con i rebbi di una forchetta. A questo punto, coprite una parte della pasta sfoglia con le fettine di formaggio cheddar e lo speck. Aggiungete i dadini di melanzane e le sottilette tagliate a pezzetti.

Tagliate delle striscioline di pasta sfoglia e fate le treccine per decorare il vostro strudel. Arrotolate lo strudel, sigillate bene i bordi, ricopritelo con le treccine, spennellate con il latte e infornate a 200°C per 20/25 minuti.

Una volta cotto, lasciatelo intiepidire per bene e servite accompagnato da un tagliere di formaggi e salumi o da prosciutto e mozzarella.

Strudel con speck e melanzane

Conservazione

Lo strudel con speck e melanzane si conserva per al massimo un paio di giorni.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Se non volete acquistare la pasta sfoglia, potete prepararla anche voi però impiegherete più tempo. Potete farcire lo strudel come volete con la scamorza, la mozzarella, il prosciutto cotto, crudo e in tantissimi altri modi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!