Lievitati   •   Torte Salate   •   Vegeteriano

Torta salata con datterini e stracchino al profumo di origano

La torta salata con datterini e stracchino al profumo di origano è perfetta per una cena rustica sfiziosa ed originale. Ecco la ricetta

Torta salata con datterini e stracchino al profumo di origano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con datterini e stracchino al profumo di origano è una ricetta semplicissima e velocissima con la quale risolvere il problema cena all’ultimo minuto.

Vi basteranno soltanto un rotolo di pasta sfoglia, pomodorini datterini e un panetto di stracchino per preparare questa torta salata molto sfiziosa.

Perfetta come piatto unico vegetariano per il pranzo o la cena, ma tagliata in piccoli spicchi può essere un’ottima idea anche per un buffet o per un aperitivo.

Ma vediamo insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di stracchino
  • 400 g di pomodorini datterini
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di origano

Preparazione

La preparazione della torta salata con datterini e stracchino al profumo di origano è veramente semplice ed anche per i meno esperti sarà un passeggiata realizzarla.

Come prima cosa accendete il forno a 180°C in modo che sarà caldo quando inserite la torta.

Prendete i pomodorini e lavateli con cura sotto l’acqua corrente. Stendeteli su un canovaccio da cucina pulito ad asciugare. Tagliate i datterini a metà nel senso della lunghezza e sistemateli in una ciotola, dove li condirete con sale, origano ed olio extravergine d’oliva. La quantità dell’origano dipende dai vostri gusti.

Srotolate il disco di pasta soglia e sistematelo in un teglia di 24 cm di diametro. Mettete lo stracchino sulla sfoglia a cucchiate sparse e poi stendetelo aiutandovi con una spatola da cucina.

Adesso è il momento di aggiungere i pomodori. Prelevateli dalla ciotola con un cucchiaio e distribuiteli sullo stracchino. I pomodori conditi nella ciotola avranno prodotto quel goloso sughetto che dovete fare attenzione a non utilizzare completamente perchè troppa umidità potrebbe compromettere la buona riuscita della vostra sfogliata.

Ripiegate i bordi della pasta in eccesso sul ripieno, spennellate con pochissimo latte e spolverizzate con origano prima di infornare per 35 minuti circa.

Togliete la vostra torta salata con datterini e stracchino al profumo di origano dal forno e servite ancora leggermente calda.

In alternativa potete preparare una torta salata prosciutto e scamorza o una torta salata con melanzane.

Conservazione

La torta salata con datterini e stracchino al profumo di origano si conserva per al massimo 2 giorni.

I consigli di Francesca

Se volete rendere la vostra torta salata più gustosa e saporita potete aggiungere dei cubetti di prosciutto cotto ai pomodorini e stendere sullo stracchino dei pezzettoni di scamorza affumicata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!