Torta salata con patate e peperoni

La torta salata con patate e peperoni è un'idea per un antipasto rustico o per una cena in famiglia. Ecco come prepararla

Torta salata con patate e peperoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con patate e peperoni è molto veloce da preparare. Ha una base fatta di pasta brisée che è simile alla pasta sfoglia come sapore, ma non necessita di pieghe e riposi.

L’aggiunta del peperone rosso dona un tocco vivace a questa gustosa torta salata. E’ l’ideale da preparare per l’arrivo di ospiti improvvisi o anche per una cena organizzata all’ultimo mometo visto che ha bisogno di poco tempo e di ingredienti che quasi sempre si hanno in casa. 

Vediamo, quindi, insieme come prepararli.

Ingredienti per la base

  • 200 g di farina 00
  • q.b di sale
  • 100 g di burro
  • 60 ml di acqua

Ingredienti per farcire

  • 350 g di patate
  • 1 peperone
  • 50 g di scamorza
  • q.b di parmigiano reggiano

Preparazione

Per realizzare la torta salata con patate e peperoni bisogna innanzitutto preparare la base. 

Versate la farina e il sale in una ciotola insieme al burro freddo di frigo tagliato a pezzi. Cominciate a “strofinare” tra le mani il burro e la farina, senza impastare però, in modo da rendere il composto “sabbioso”. A questo punto unite l’acqua freddissima e poco per volta e velocemente cercate di amalgamare il composto ottenendo un panetto omogeneo. 

Avvolgete il panetto nella pellicola da cucina e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti. 

Nel frattempo pelate le patate, tagliatele a cubetti e lavatele per bene. Ponete una casseruola piena d’acqua e un pizzico di sale sul fuoco e appena raggiunge il bollore, tuffate le patate sbollentandole per 5 minuti. 

Riprendete la pasta brisée e stendetela sul piano di lavoro leggermente infarinato. Adagiate l’impasto nello stampo e bucherellate la base con i rebbi di una forchetta. Tenete da parte i ritagli di pasta rimanenti.

Sistemate le patate sulla base di brisée insieme ai peperoni crudi tagliati a rondelle. Aggiungete il formaggio a pezzi o a fette e se preferite una bella spolverata di parmigiano. 

Stendete i ritagli di pasta avanzata e ottenete delle striscioline che andrete a sistemare sul ripieno in modo trasversale. Cuocete in forno a 180°C per circa 30 minuti. 

In alternativa potete preparare una torta salata ai peperoni o una torta salata con melanzane.

Conservazione

La torta salata con patate e peperoni si conserva per al massimo un giorno.

Annarita Crescenzi

I consigli di Annarita

Per la perfetta riuscita della pasta brisee gli ingredienti devono essere molto freddi e soprattutto lavorati velocemente. Se non si preferisce usare il peperone che spesso può non piacere, si può usare del prosciutto cotto a cubetti che ci sta benissimo. Altro consiglio è quella di gustarla ben fredda perché da calda rilascia il burro che può dar fastidio, ma questo va in base al gusto personale.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!