Torta salata con porri e ricotta

La torta salata con porri e ricotta è un piatto semplicissimo da preparare, con pochi ingredienti ma davvero molto saporito. Ecco la ricetta

Torta salata con porri e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con porri e ricotta è una variante sana ,leggera e gustosa alle solite torte salate che si preparano di solito. 

Si tratta di una preparazione davvero gustosissima, molto semplice e veloce da preparare e con pochi ingredienti che abitualmente troviamo nel nostro frigo. Ideale per una cena in famiglia o per arricchire un buffet se divisa in piccoli quadrotti.

Vediamo, quindi, in pratica come preparare la nostra torta salata con porri e ricotta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 400 g di ricotta
  • 6 porri
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • q.b. di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata con porri e ricotta per prima cosa lavate per bene i vostri porrieliminando le estremità e tagliate a rondelle sottili (così cuoceranno più velocemente).

A questo punto versate i vostri porri tagliati in una padella antiaderente con un filo d’olio evo a fiamma bassa e coprite. Lasciate stufare per una decina di minuti finché non saranno morbidi, spegnete e lasciate raffreddare appena. Intanto prendete la vostra ricotta a temperatura ambiente (quindi tiratela fuori un oretta prima dal nostro frigo), versatela in una ciotola abbastanza capiente e schiacciatela con l’aiuto di una forchetta. Salate e pepate a vostro gusto, aggiungete il nostro parmigiano reggiano (o grana padano come preferite) ed amalgamate bene il tutto.

Una volta che i vostri porri saranno freddi aggiungeteli al composto e mescolate per bene. Ora srotolate la vostra pasta sfoglia su di una teglia, bucherellate con una forchetta e versate il composto avendo cura di ripiegare per bene i bordi.

Infornate a questo punto la vostra torta salata con porri e ricotta nel forno precedentemente riscaldato a 200°C per circa 25/30 min. Una volta pronto sfornate, lasciate intiepidire e servite.

In alternativa potete servire una torta salata spinaci e mozzarella o una torta salata zucchine e brie.

Conservazione

La torta salata con porri e ricotta si conserva per al massimo un giorno in frigorifero.

Veronica Muscio

I consigli di Veronica

Personalmente per questa preparazione preferisco utilizzare la ricotta di vannino, io la prendo fresca al banco frigo ma va benissimo anche la ricotta confezionata! Questo come anche molti tortini sono molto più buoni mangiati tiepidi addirittura freddi quindi molte volte io lo preparo la sera prima.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!