Torta salata con zucchine, scamorza e mortadella

Le torte salate sono perfette per una cena in famiglia, da servire come antipasto o per accompagnare un aperitivo se preparate in monoporzioni. In particolare, questa torta salata con zucchine, scamorza e mortadella sarà davvero deliziosa, piena di gusto e semplice da preparare. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le torte salate sono delle preparazioni rustiche semplici e di effetto ideali per una cena veloce o da servire durante un aperitivo informale tra amici accompagnandole ad un bicchiere di birra fresca.

E’ possibile personalizzarle con gli ingredienti più disparati, in modo da accontentare ogni palato. Un’idea veloce e gustosa, ad esempio, è la torta salata con zucchine, scamorza e mortadella, ideale da servire tiepida per assaporare la scamorza filante e dal gusto deciso grazie all’aggiunta della mortadella, sapida e golosa.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 500 g di zucchine
  • 160 g di scamorza
  • 100 g di mortadella
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di sale

Preparazione

Preparare la torta salata con zucchine, scamorza e mortadella è abbastanza semplice. Cominciate lavando le zucchine e privatele delle estremità. Tagliatele a metà nel senso della lunghezza e poi a tocchetti piccoli e regolari. Fate rosolare uno spicchio di aglio in una padella antiaderente con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e appena si sarà imbiondito versateci le zucchine.

Salate e pepate a piacere e fate cuocere a fiamma media per circa una decina di minuti, affinchè si cuociano rimanendo leggermente croccanti. Appena saranno pronte eliminate l’aglio che servirà solo a profumare le zucchine e lasciate intiepidire.

Nel frattempo tagliate a cubetti la scamorza e la mortadella. In un ciotola abbastanza capiente rompete un uovo e sbattetelo con del formaggio grattugiato. Aggiungete a questo punto le zucchine, la scamorza e la mortadella e aiutnadovi con una spatola da cucina amalgamate il tuttto.

Srotolate la pasta sfoglia mantenendo la carta forno sul fondo, bucherellatela affinchè non si gonfi troppo in cottura e versateci all’interno il condimento appena preparato. Richiudete i bordi verso l’interno e infornate in forno preriscaldato a 190° per circa 30 minuti, sino a che diventi ben dorato in superficie. Lasciatelo intiepidire leggermente prima di tagliarlo.

Torta salata con zucchine, scamorza e mortadella

Conservazione

La torta salata con zucchine, scamorza e mortadella si conserva al massimo un paio di giorni dopo la preparazione.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Durante la realizzazione di questa ricetta dosate molto bene l'utilizzo del sale poichè la mortadella e il formaggio grattugiato sono già abbastanza sapidi. E' consigliabile scaldare il rustico prima di servirlo, in modo che la scamorza si sciolga . Se non avete in casa la pasta sfoglia potete sostituirla con la brisée.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!