Trecce soffici con cioccolato fondente

Le brioche sono sempre un'ottima idea per la colazione di tutta la famiglia ma sono apprezzatissime anche a merenda. In questa versione risultano ancora più golose grazie alla decorazione con del cioccolato fondente. Scopriamo passo dopo passo come prepararle al meglio

Trecce soffici con cioccolato fondente
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le treccine di brioche sono perfette per la colazione o la merenda di tutta la famiglia. Una ricetta semplicissima da fare che costituisce una buona alternativa alle trecce che compriamo al supermercato, perchè sono più buone, ma soprattutto perchè sono fatte in casa.

Ideali per colazioni e merende, sono molto golose e possono essere farcite con quello che più vi piace. In questo caso come decorazione abbiamo utilizzato non solo il classico zucchero a velo ma anche il cioccolato fondente fuso, ma potete utilizzare benissimo del miele o una glassa fatta con lo zucchero a velo.

Scopriamo insieme come preparare delle trecce soffici con cioccolato fondente.

Ingredienti

  • 25 g di lievito di birra
  • 200 g di farina manitoba
  • 300 g di farina 0
  • 1 scorza di limone
  • 100 g di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 2 uova
  • 100 g di burro

Ingredienti per spennellare

  • 1 tuorlo
  • q.b. di acqua

Ingredienti per decorare

  • q.b di zucchero a velo
  • q.b di cioccolato fondente

Preparazione

Per preparare al meglio le trecce soffici con cioccolato fondente, la prima cosa che dovrete fare sarà sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero per facilitarne la lievitazione. Nel frattempo unite in una ciotola la farina manitoba con quella normale.

Quando il lievito sarà completamente sciolto aggiungete al suo interno la scorza di limone grattugiata e mettete tutto il composto in planetaria con il gancio. Azionare la planetaria e aggiungere poco alla volta metà della dose delle farine precedentemente unite e lo zucchero. Poi aggiungere un uovo alla volta e il burro morbido a pezzetti.

Quando tutti gli ingredienti sono stati amalgamati completamente aggiungere poco alla volta il restante delle farine. Far lievitare l’impasto in un luogo caldo fino al raddoppio del suo volume. Se la stagione è particolarmente fredda, mettere l’impasto dentro al forno con solo la luce accesa e aspettare che il volume raddoppi.

Poi prendete 3 piccole palline di impasto e lavoratele separatemtente con le mani fino a formare dei cordoncini. A questo punto potete creare la treccia stando attenti a fissare bene le due estremità. Una volta fatte le trecce, lasciatele lievitare per altri 30 minuti.

Infine spennellare le trecce prima di infornare con una soluzioine di poca acqua e 1 tuorlo. Mettere in forno a 170°C ventilato per circa 15 minuti. Decorare con zucchero a velo o cioccolato fondente fuso.

Conservazione

Una volta cotte, le trecce si conservano bene per circa 2 giorni.

Lisa Poliziani

I consigli di Lisa

La parte più delicata di questa ricetta è sicuramente la lievitazione, questo perché se l'impasto viene lievitato male le trecce rischiano di non venire bene, soprattutto per quanto riguarda la loro sofficità. Quindi consiglio, soprattutto nelle stagioni fredde, di svolgere la lievitazione in uno di questi due modi: Il primo è di mettere sopra al recipiente che ricopre l'impasto, un panno umido e di lasciarlo davanti al camino. Nel caso in cui non abbiate un camino, potete ricorrere al metodo che ho indicato nella ricetta, ovvero di tenere l'impasto dentro al forno con solo la luce accesa, mi raccomando la temperatura deve essere a zero per evitare la formazione della crosta in superficie.

Altre ricette interessanti
Commenti
Tiziana Maranzana
Tiziana Maranzana

10 gennaio 2019 - 06:02:31

Hanno un aspetto magnifico è irresistibile!!!

0
Rispondi
Tiziana Maranzana
Lisa Poliziani

10 gennaio 2019 - 14:59:51

Grazie <3

0