Preparazioni base   •   Salse

Maionese di melanzane

Cercate un'alternativa alla classica maionese? Questa variante con melanzane saprà sicuramente sorprendervi! La maionese di melanzane è facile e veloce da preparare e piacerà sempre a tutti. Scopriamo insieme la ricetta e tanti consigli utili per ottenere un risultato davvero eccellente

Maionese di melanzane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La maionese di melanzane è una preparazione semplice e veloce adatta per accompagnare tramezzini, tartine o bignè salati da offrire durante un aperitivo, un antipasto o per una merenda alternativa.

La maionese di melanzane è facile da realizzare, se preparata con ingredienti biologici, il suo gusto sarà apprezzato da ogni commensale e la leggera piccantezza che sprigiona darà vivacità al piatto . Questa ricetta rappresenta un modo alternativo per far assaporare le melanzane anche dai più piccoli che non avranno più scuse per storcere il naso.

Vediamo, dunque, come prepararla passo dopo passo.

Ingredienti

  • 300 g di melanzane
  • 2 tuorli
  • 180 ml di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di aceto
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 pizzico di peperoncino

Preparazione

Per preparare la maionese di melanzane, prima di tutto bisogna grigliare le melanzane. Per far ciò, prendete le melanzane, lavatele accuratamente, eliminate le estremità e tagliatele a fettine abbastanza sottili della stessa dimensione. Dopo scaldate una padella antiadente e posizionatevi le fettine di melanzane. Lasciate cuocere 2-3 minuti per lato.

Trasferite le melanzane grigliate in un recipiente e lasciate raffreddare senza coprirle (se coperte, il vapore emesso potrebbe alterarne il sapore e la consistenza). Nel frattempo, bisogna preparare la maionese.

Prendete, quindi, una ciotola e aggiungete i tuorli d’uovo (le uova utilizzate devono essere fresche). Mescolate e aggiungete l’olio extravergine d’oliva a filo continuando a mescolare energicamente. Quando il composto si è addensato, aggiungete l’aceto di vino e mescolate. Questa operazione va eseguita lentamente poiché la maionese potrebbe impazzire e risultare inutilizzabile.

A questo punto, prendete le melanzane precedentemente grigliate e frullatele con un filo d’olio e un bicchierino d’acqua. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, aggiungete la maionese realizzata in precedenza e mescolate.

Aggiungete un pizzico di sale, pepe e peperoncino a seconda delle preferenze. Mescolate il tutto e lasciate riposare in frigo al riparo da altri alimenti per 10 minuti. La maionese di melanzane è pronta per essere servita.

Conservazione

Questa maionese si conserva in frigo per un paio di giorni al massimo.

Chiara Venditti

I consigli di Chiara

Consiglio di prestare molta attenzione alla preparazione della maionese che risulta un passaggio molto delicato. In alternativa potete utilizzare una maionese già pronta e unirvi le melanzane grigliate. Per ottenere un sapore più deciso, potete aggiungere uno spicchio d'aglio alle melanzane e qualche foglia di prezzemolo. Le melanzane possono essere sostituite con le zucchine ma il procedimento rimane invariato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!