Meringa alla francese

La meringa alla francese è una preparazione spumosa ed areata che dà vita a dei dolcetti golosissimi ed amati da tutti, anche dai piccoli. Vediamo quindi insieme come prepararla, cuocerla e conservarla

Meringa alla francese
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La meringa alla francese è un composto molto spumoso, areato e leggero, che dà vita a dei dolcetti amatissimi in tutto il mondo. Ha delle origini davvero antiche, dal momento che è conosciuta in Francia già dalla fine del ‘700. La sua nascita si deve ad un pasticcere svizzero di Meiringen, luogo da cui questo magnifico dolce prese il nome. La meringa si può realizzare im mille varianti aggiungendo delle aroma di vario tipo, realizzando quindi una variante al cacao, alle mandorle, alla vaniglia etc.

Vediamo quindi insieme come fare la meringa alla francese.

Ingredienti

  • 110 g di albumi
  • 240 g di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina

Meringa-alla-francese-9271

Preparazione

Per iniziare la preparazione della meringa alla francese dovete mettere gli albumi in planetaria con un pizzico di sale e montarli fino ad ottenere una consistenza ben ferma. Quando gli albumi iniziano a prendere consistenza potete aggiungere lo zucchero e continuare a lavorare il tutto.

La consistenza che dovrete ottenere sarà molto densa e ferma e solo quando avrete raggiunto questo risultato potete aggiungere anche la vanillina. A questo punto il composto della meringa è pronto per cui non vi resta che inserirlo all’interno di una sac à poche con punta stellata per passare alla realizzazione delle meringhe e poi cuocerle in forno.

Create le forme che volete su una teglia foderata con della carta da forno e mettete le meringhe in forno a 100°C per circa 2 ore. La cottura avviene lentamente ed a bassa temperatura perché in realtà più che cuocere le meringhe devono essiccarsi ed asciugarsi.

Non fate scurire o dorare le meringhe, ma quando notate che sono ben asciutte potete fermare la cottura. Abbassate pure la temperatura del forno se notate che le meringhe tendono a scurirsi in superficie ma non sono ancora pronte.

Consigli e varianti

Utilizzate degli albumi a temperatura ambiente per facilitare la loro lavorazione e la riuscita,

Potete anche utilizzare lo zucchero semolato al posto dello zucchero a velo. È importante però lavorare bene il tutto.

Attenzione a separare con molta attenzione gli albumi dai tuorli perché anche una piccola traccia di tuorli non permetterebbe agli albumi di montare per bene ed andrebbero sostituiti.

Come detto prima potete aromatizzare la vostra meringa in tanti modi, quindi, una volta montati a neve gli albumi aggiungete l’aroma che più preferite ma facendo attenzione a compiere sempre dei movimenti dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

In alternativa potete utilizzare la meringa all’italiana, anche questa molto golosa. Ottima anche come preparazione una torta meringata,che piacerà ai più golosi.

Conservazione

La meringa alla francese una volta cotta si mantiene, se chiusa all’interno di un contenitore ermetico, per una decina di giorni.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!