Pesto di zucchine

Il pesto di zucchine è una preparazione alternativa rispetto al classico pesto alla genovese. Il sapore e la consistenza, però, saranno altrettanto coinvolgenti. Ecco la ricetta

Pesto di zucchine
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pesto di zucchine è una preparazione alternativa al classico pesto alla genovese, realizzato e conosciuto in tutto il mondo.

In questo caso, infatti, verranno utilizzate delle zucchine, ingrediente non presente all’interno della classica preparazione del pesto alla genovese. Il risultato finale, però, sarà un pesto davvero molto saporito e ricco, dalla consistenza vellutata e dal sapore avvolgente, che vi consentirà di far consumare le verdure anche a chi solitamente non le ama.

La preparazione è molto simile a quella classica ma il risultato finale sarà davvero molto particolare e perfetto per arricchire primi piatti di ogni tipo ma anche per essere servito con delle semplici bruschette.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo pesto di zucchine.

Ingredienti

  • 300 g di zucchine genovesi
  • 40 g di pinoli
  • 140 ml di olio extravergine d’oliva
  • 15 foglie di basilico
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 50 g di pecorino
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione del pesto di zucchine dovete partire proprio delle zucchine, l’ingrediente principale di questa preparazione. Le zucchine infatti dopo essere stata privata delle due estremità e lavate, andranno grattugiate utilizzando una grattugia a fori larghi.

Una volta grattugiate le zucchine andranno messe all’interno di uno scolapasta, cosparse con del sale e coperte con un peso. Dopo averle lasciate riposare per 30 minuti andranno strizzate utilizzando un canovaccio così che perdano il liquido di vegetazione in eccesso.

Una volta tritate e ben strizzate le zucchine andranno inserite all’interno di un mixer insieme ai pinoli, al basilico, ai due tipi di formaggio ed all’olio extravergine d’oliva. Fate andare il mixer per qualche secondo fino a quando avrete ottenuto la consistenza desiderata del vostro pesto alle zucchine.

Una volta pronto il pesto di zucchine potrà essere utilizzato per condire vari tipi di primi piatti e per tante altre preparazioni buonissime.

In alternativa potete preparare un pesto alla siciliana o un sugo ai peperoni, altri due condimenti perfetti per arricchire primi piatti di vario tipo.

Pesto di zucchine

Conservazione

Il pesto di zucchine si conserva per al massimo 2 giorni riposto in un barattolo in frigorifero.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di formaggio in base al sapore che volete ottenere. Se lo desiderate potete sostituire i formaggi proposti con degli altri a vostra scelta. Anche i pinoli possono essere sostituiti con dell'altra frutta secca oppure potete arricchire il vostro pesto aggiungendo oltre ai pinoli anche dei pistacchi o delle noci. Il risultato finale sarà davvero strepitoso.

Altre ricette interessanti
Commenti
Emanuela Balzarini
Emanuela Balzarini

23 maggio 2017 - 17:40:35

Ottimo!

0
Rispondi