Casarecce con pesto di mandorle, melanzane e pancetta affumicata

Le casarecce con pesto di mandorle, melanzane e pancetta affumicata sono un primo piatto ricco di sapori e profumi che lo rendono davvero irresistibile. Ecco la ricetta

Casarecce con pesto di mandorle, melanzane e pancetta affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le casarecce con pesto di mandorle, melanzane e pancetta affumicata sono un primo piatto originale e molto gustoso, che ricorda i sapori della Sicilia. Una portata che si prepara in poco tempo ma che stupirà i vostri ospiti per la sua cremosità e per il suo sapore stuzzicante.

Questo primo piatto è ottimo per occasioni speciali col partner oppure per un pranzo (o cena) in compagnia di amici, è abbastanza semplice da realizzare e ha un costo contenuto.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 160 g di casarecce
  • 190 g di pesto di mandorle
  • 1/2 melanzana
  • 110 g di pancetta affumicata
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 ml di vino bianco
  • q.b di sale

Preparazione

Realizzare le casarecce con pesto di mandorle, melanzane e pancetta affumicata è abbastanza semplice. Per prima cosa lavate e asciugate 1/2 melanzana. Tagliatela a cubetti piccoli e tenete da parte. Prendete un pentolino capiente e al suo interno mettetevi lo spicchio d’aglio schiacciato e l’olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma media e quando l’aglio sarà dorato aggiungete la mezza melanzana e successivamente anche la pancetta affumicata a cubetti.

Fate saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare il vino, dopo di che abbassate la fiamma e coprite con un coperchio; fate cuocere il condimento a fiamma bassa per circa 10-15 minuti. Trascorso questo tempo controllate che le melanzane siano diventate tenere, infine togliete lo spicchio d’aglio e regolate di sale. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete le casarecce in abbondante acqua salata e quando sono al dente scolatele e conditele con il pesto di mandorle già pronto (lo potete trovare nei migliori supermercati e anche on-line). Mescolate energicamente e per ultimo aggiungete delicatamente il condimento di melanzane e pancetta. Servite la pasta ben calda e consumate subito.

In alternativa potete preparare degli spaghetti al pesto o delle casarecce con pesto alla siciliana e melanzane.

Casarecce con pesto di mandorle, melanzane e pancetta affumicata

Conservazione

Le casarecce con pesto di mandorle, melanzane e pancetta affumicata si conservano per al massimo un giorno.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Le casarecce con pesto di mandorle, melanzane e pancetta affumicata sono un primo piatto cremoso e dal gusto particolare. Il pesto di mandorle d'Avola e le casarecce sono due ingredienti tipicamente siciliani che si sposano perfettamente con gli altri ingredienti freschi (le melanzane e la pancetta affumicata) e ci regalano un'esperienza di gusto davvero unica. E' consigliabile scegliere un pesto di mandorle realizzato esclusivamente in Sicilia, si trova facilmente nei supermercati oppure nei migliori shop on-line.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!