Casarecce con pesto di melanzane e pomodori secchi

Cremoso, gustoso e super facile questo primo piatto! Delle casarecce con pesto di melanzane e pomodori secchi saranno particolarmente gustose e buone. Scopriamo insieme come si preparano

Casarecce con pesto di melanzane e pomodori secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le casarecce con pesto di melanzane e pomodori secchi sono un primo piatto vegetariano estivo e gustoso. Ideale da preparare nei mesi più caldi dell’anno, è una portata perfetta per un pranzo (o cena) in compagnia, da accompagnare con un vino bianco leggermente frizzante.

Realizzare questo piatto è abbastanza semplice e veloce, inoltre può essere arricchito con altri ingredienti (per esempio con del dadini di speck o prosciutto cotto saltati in padella). Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile.

Ingredienti

  • 190 g di casarecce
  • 1 melanzana
  • 3 pomodori secchi
  • 1/4 di cipolla
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 8 foglie di basilico
  • 8 mandorle
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare le casarecce con pesto di melanzane e pomodori secchi innanzitutto sarà necessario partire dal condimento. Lavate con cura la melanzana, sbucciatela e tagliatela a cubetti. Affettate finemente la cipolla, quindi mettetela in un’ampia padella insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva e unite anche lo spicchio d’aglio schiacciato.

Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa, quindi fate soffriggere sia l’aglio che la cipolla. Quando saranno dorati, aggiungete i cubetti di melanzana e saltateli in padella per circa 2-3 minuti.

A questo punto bagnate le verdure con un mestolino di acqua calda, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 15 minuti. Non appena le melanzane risulteranno tenere, regolatele di sale e pepe a piacere e attendete che si raffreddino.

Nel bicchiere del minipimer mettete le melanzane ormai fredde, le mandorle pelate, i pomodori secchi tritati grossolanamente, le foglie di basilico fresco e infine i cucchiai di Grana Padano grattugiato. Frullate il tutto, per ottenere un pesto denso e senza grumi.

Procedete adesso con la cottura della pasta: cuocete le casarecce in abbondante acqua salata, scolatele al dente e mantecatele con il pesto di melanzane e pomodori secchi. Consumate subito la portata.

Casarecce con pesto di melanzane e pomodori secchi

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua cremosità, non è consigliabile conservarlo dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un pesto di melanzane e pomodori secchi cremoso e profumato, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità (biologici). Scegliete il formato di pasta corta che più gradite, ad esempio penne rigate o fusilli. Accompagnate la portata con un vino bianco di qualità, meglio se leggermente frizzante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!