Primi Piatti   •   Lasagne

Girelle di lasagne con prosciutto, provola e funghi

Gli ingredienti sono semplici e facilmente reperibili ma quello che rende questo piatto davvero unico e particolare è la sua preparazione. Scopriamo passo dopo passo come realizzare delle fantastiche girelle di lasagne con prosciutto, provola e funghi. Una ricetta che stupirà tutti

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le girelle di lasagne saranno un’alternativa particolare e sfiziosa alle classiche lasagne che tutti noi adoriamo.

In questo caso delle sfoglie di pasta fresca vengono farcite, arrotolate e ridotte in simpaticissime girelle, che poi cuoceranno in forno. Un piatto, quindi, semplice ma buonissimo al tempo stesso, che potrà essere servito in mille modi diversi, variando il condimento utilizzato.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili per realizzare un primo piatto davvero perfetto. Sarà un grande successo.

Ingredienti

  • 3 lasagne
  • 300 g di prosciutto cotto
  • 300 g di provola
  • 250 g di funghi champignon
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di parmigiano reggiano

Ingredienti per la besciamella

  • 500 ml di latte
  • 50 g di burro
  • 70 g di farina 00
  • q.b di noce moscata
  • q.b. di sale

Come fare le girelle di lasagna

Per portare a tavola delle girelle di lasagne dovete partire dalle preparazioni preliminari, ovvero dovrete dedicarvi dapprima alla besciamella ed ai funghi.

I funghi andranno ripuliti dai residui terrosi e ridotti in fettine. In una padella o una casseruola fate soffriggere uno spicchio d’aglio con dell’olio ed aggiungete, quindi, i funghi. Aggiustate di sale e pepe secondo i vostri gusti e fate proseguire la cottura fino a quando avrete terminato la cottura. Tenete da parte e fate freddare.

Girelle di lasagne con prosciutto, provola e funghi
Preparazione besciamella

Dedicatevi ora alla besciamella. In una casseruola formate il roux. Fate sciogliere il burro ed aggiungete la farina. Mescolate energicamente e successivamente aggiungete il latte. Mescolate così che il roux si sciolga e aggiungete anche noce moscata ed un pizzico di sale. Continuate a mescolare a fiamma media fino a quando la besciamella inizierà a prendere consistenza. Una volta pronta versate in una ciotola.

Girelle di lasagne con prosciutto, provola e funghi
Condimento

Dedicatevi ora alle sfoglia di pasta fresca. Potete disporle direttamente sul piano di lavoro ed iniziare la farcitura ma potete anche decidere di sbollentarle in acqua calda per qualche minuto se volete velocizzare la cottura in forno.

Sulla sfoglia dovrete creare un primo strato di besciamella, poi via via gli altri ingredienti della farcitura, ovvero prosciutto, provola e funghi. Cospargete con parmigiano reggiano.

Girelle di lasagne con prosciutto, provola e funghi
Rotolo

A questo punto arrotolate la pasta così da ottenere un rotolo e avvolgete nella pellicola trasparente. Riponete in freezer per almeno mezz’ora. In questo modo sarà più semplice effettuare il taglio e realizzare le vostre girelle.

Girelle di lasagne con prosciutto, provola e funghi
Taglio

Dopo il riposo eliminate la pellicola e tagliate il rotolo così da dare vita alle vostre girelle, che andranno disposte in una pirofila il cui fondo è stato cosparso di besciamella. Aggiungete altra besciamella in superficie e cospargete con parmigiano reggiano grattugiato.

Girelle di lasagne con prosciutto, provola e funghi
Girelle nella pirofila

Fate cuocere in forno a 180°C per circa 30 minuti. Se avete sbollentato la pasta sarà necessario meno tempo perchè la cottura sia ultimata.

A questo punto potete sfornare le girelle di lasagne, farle intiepidire e servirle ai vostri ospiti.

Conservazione

Queste girelle di pasta si conservano per 2-3 giorni in frigorifero coperte con della pellicola trasparente o ben chiuse in un contenitore ermetico.

Prima di servirle nuovamente dovrete scaldarle in forno tradizionale o al microonde. In questo modo torneranno ben calde, cremose e filanti come quando le avete realizzate.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per la farcitura potete letteralmente sbizzarrirvi. Potete, infatti, giocare con gli abbinamenti di salumi e formaggi ma anche aggiungere delle creme di verdure per donare un sapore ancora più intenso e particolare al piatto. Il risultato sarà sempre straordinario e super invitante e saprà sorprendere tutti, grandi ma anche bambini.