Gnocchi al pesto di prezzemolo e pomodorini

Gli gnocchi sono un primo piatto sempre molto particolare e goloso, perfetto per pranzi in famiglia o situazioni più formali. Questi gnocchi al pesto di prezzemolo e pomodorini, in particolare, saranno una vera delizia. Vediamo come si preparano al meglio per stupire i propri ospiti

Gnocchi al pesto di prezzemolo e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questi gnocchi al pesto di prezzemolo e pomodorini sono l’ideale per un pranzo veloce ma gustoso da fare da soli o in compagnia.

Vero protagonista di questo piatto è il pesto al prezzemolo. Questo pesto è infatti una variante interessante del solito pesto, è semplice da preparare e ottimo per riutilizzare il prezzemolo che, almeno a me, spesso avanza in abbondanza. Può anche essere impiegato per insaporire una bruschetta o come accompagnamento per del pesce grigliato.

Gli gnocchi sono solo uno degli abbinamenti possibili: la ricetta è infatti declinabile in base ai vostri gusti e vi permette di utilizzare in alternativa la pasta, il riso o, perchè no, del farro.

Ingredienti

  • 20 g di prezzemolo
  • 15 g di noci
  • 20 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe nero in grani
  • 25 g di olio extravergine d’oliva
  • 6 pomodorini
  • 500 g di gnocchi di patate
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione

Il primo passo per portare a tavola gli gnocchi al pesto di prezzemolo e pomodorini è la preparazione del pesto. Mentre lo preparate, mettete a bollire l’acqua per gli gnocchi. Iniziate poi lavando il prezzemolo e asciugandolo con della carta assorbente. Tagliete i gambi e mettete le foglie in un boccale, dove aggiungerete poi anche le noci sgusciate e spezzettate, il parmigiano e l’olio. Tritate il tutto e alla fine aggiustate di sale e pepe.

Una volta pronto il pesto, mettetelo momentaneamente da parte. Non appena l’acqua bolle, tuffatevi i pomodorini per pochi secondi, finchè non vedete la buccia che inizia a staccarsi. A quel punto tirateli fuori, raffreddateli sotto acqua fredda e sbucciateli.

In una padella mettete olio e aglio. Non appena l’aglio diventa dorato, rimuovetelo e aggiungete i pomodorini sbucciati. Lasciateli ammorbidire e rilasciare il loro sughetto, poi aggiungete un po’ di pesto e mescolate. Intanto salate l’acqua dove avete sbollentato i pomodorini e buttate gli gnocchi, o il formato di pasta che preferite. Una volta cotti, scolateli e aggiungeteli nella padella con pesto e pomodorini. Mantecate e serviteli caldi.

Conservazione

Gli gnocchi al pesto di prezzemolo e pomodorini andranno consumati caldi dopo la cottura.

Sarah Billekens

I consigli di Sarah

Potete variare la quantità di pomodorini in base ai vostri gusti. Se volete un elemento croccante, aggiungete alla fine della preparazione delle noci tritate. Se amate il pesto con l'aglio, aggiungetelo liberamente nel mixer.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!