Linguine piccanti con tonno, peperoni, pomodorini e cipolla rossa

Voglia di un primo piatto semplice e sfizioso? Queste linguine piccanti con tonno, peperoni, pomodorini e cipolla rossa faranno davvero al caso vostro. Ecco la ricetta e tanti consigli utili

Linguine piccanti con tonno, peperoni, pomodorini e cipolla rossa
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le linguine piccanti con tonno, peperoni e pomodorini sono da considerarsi un primo piatto dal gusto tutto mediterraneo.

Gli ingredienti rievocano il sud in tutti i suoi sapori. Il piccante del peperoncino, il gusto del tonno e la dolcezza della cipolla rossa sono le caratteristiche di questo piatto che si prepara in pochissimi minuti. Non necessita infatti di particolari preparazioni infatti possiamo preparare il condimento durante la cottura della pasta che dovrà essere cotta al dente. Un filino d’olio extravergine d’oliva renderà il piatto pronto alla degustazione.

Scopriamo passo dopo passo come procedere per portare a tavola questo primo piatto.

Ingredienti

  • 180 g di linguine
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla rossa
  • 10 pomodorini
  • 80 g di tonno sott’olio
  • 1 peperoncino
  • q.b di capperi
  • q.b di origano
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Iniziate a preparare le linguine piccanti con tonno, peperone, pomodorini e cipolla rossa mettendo sul fuoco una pentola dai bordi alti con abbondante acqua salata per la cottura delle linguine.

Lavate accuratamente il peperone rosso e tagliate a julienne. Mettete da parte. Tagliate la cipolla a fettine sottilissime e sciacquate sotto l’acqua corrente. Mettete da parte.

In un tegame piuttosto capiente versate un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e la cipolla rossa tagliata in precedenza. Aggiungete il peperone tagliato a julienne e il peperoncino piccante tagliato a pezzetti. Fate rosolare gli ingredienti a fiamma bassa, avendo cura di non fare bruciare la cipolla. Coprite con un coperchio per qualche minuto.

Nel frattempo lavate sotto l’acqua corrente i pomodorini pachino, quindi tagliate a metà e unite al condimento nel tegame.

Aprite una scatoletta di tonno, fare sgocciolare l’olio e sbriciolate con una forchetta. Quindi aggiungete il tonno nel tegame. Assaggiate e salate leggermente il condimento. Aggiungete quindi i capperi sott’aceto e una manciata di origano nella quantità desiderata.

Nel frattempo versate le linguine nell’acqua bollente e cuocete per il tempo di cottura consigliato nella confezione.

A cottura ultimata, scolate le linguine e versatele nel tegame con il condimento. Fate rosolare il tutto per qualche secondo, quindi impiattate.

Linguine piccanti con tonno, peperoni, pomodorini e cipolla rossa

Conservazione

Le linguine si conservano per un giorno in frigorifero. Andranno ripassate in padella con un filo d’olio prima di servirle nuovamente ai vostri ospiti.

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

Questo piatto può essere servito a pranzo o anche a cena e può essere considerato un piatto unico. Consiglio di cuocere la pasta piuttosto al dente. Se non amiamo le linguine possiamo sostituirle con qualunque tipo di pasta sia corta che lunga. Possiamo finire l'impiattamento con una foglia di basilico fresco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!