Mezze penne con pesto di stracchino e pomodorini

Voglia di un primo piatto semplice ma gustoso? Le mezze penne con pesto di stracchino e pomodorini saranno un’ottima idea per un pranzo in famiglia e non solo. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Mezze penne con pesto di stracchino e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un pesto diverso dal solito? Perchè no. Ecco le mezze penne di pesto allo stracchino e pomodorini, un piatto che avrà un enorme successo sulla vostra tavola.

Semplicissimo, facile e veloce, aiuterà chi ama il sapore del basilico ma fatica a creare un buon pesto casalingo, vuoi per non avere il giusto basilico, che dovrebbe essere solo quello ligure, sia chi fatica a trovare la giusta dose di ingredienti e cremosità per poterlo preparare in modo adeguato. Questa soluzione risolve i vostri problemi, cremoso, ricco e gustoso piacerà a tutta la famiglia.

Vediamo come prepararlo.

Ingredienti

  • 300 g di mezze penne
  • 200 g di stracchino
  • 12 pomodorini
  • 10 foglie di basilico
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare le mezze penne con pesto di stracchino e pomodorini, cominciate col lavare e tagliare i pomodorini a metà.

Lavate bene il basilico e asciugatelo delicatamente con della carta da cucina o uno strofinaccio pulito. Tagliate uno spicchio di aglio e togliete l’anima interna che sa di amaro.

Prendete il bicchiere alto del minipimer e mettete dentro lo stracchino, il basilico, due o tre pomodorini e lo spicchio di aglio. Date una frullata veloce e poi aggiungete olio extravergine di oliva fino ad avere una consistenza cremosa. Non ci sarà bisogno di abbondare, lo stracchino darà cremosità in maniera ottimale. Salate e tenete da parte.

In una padella anti aderente mettete circa 4 cucchiai di olio di oliva e lo spicchio di aglio tagliato a metà. Fate soffriggere e buttate i pomodorini avanzati. Fate saltare giusto due minuti per insaporirli. Salate e lasciate nella padella.

Cuocete in abbondante acqua salata le mezze penne con i modi e tempi indicati sulla confezione. Prima di scolarla metette un po’ di acqua di cottura in un bicchiere. Unite la pasta ai pomodorini in padella, aggiungete il vostro pesto di stracchino e fate saltare bene fino a che tutto si sarà amalgamato. Se vedete che la crema non avvolge bene la pasta aggiungete un pochino di acqua di cottura che avrete tenuto da parte.

Servite caldissimi con, a piacere, una grattuggiata di pecorino.

Mezze penne con pesto di stracchino e pomodorini

Conservazione

Questo piatto va consumato caldo, subito dopo la cottura.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Questa è una pasta al pesto furba. Purtroppo il pesto casalingo, se non usate il basilico giusto, rimane sempre un po' amaro e per chi non ha dimestichezza con il mortaio non è così semplice come sembra. Con l'aiuto dello stracchino tutto si trasforma in un piatto vellutato e saporito senza alcuna difficoltà. Potete unire allo stracchino anche metà mozzarella, vedrete che gusto!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!