Primi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano

Pasta con melanzane e pomodorini

La pasta con melanzane e pomodorini è facile e veloce da preparare, da realizzare anche al forno o in bianco a seconda dei gusti. Ecco la ricetta

Pasta con melanzane e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un piatto di pasta con melanzane e pomodorini sarà perfetto per un pranzo in famiglia, ma anche per situazioni più particolari o per il pranzo della domenica.

Potete preparare, infatti, la pasta con melanzane al forno arricchendola con formaggi e mozzarella o con peperoni così da renderla ancora più gustosa e poterla servire anche in occasioni più particolari.

Si tratta di un primo piatto facile da preparare che però vi farà riscuotere un grandissimo successo e sicuramente vi farà raccogliere tantissimi complimenti. Una di quelle ricette semplici ma gustose che piacciono sempre a tutti.

Vediamo, quindi, come fare la pasta con le melanzane e pomodorini ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 400 g di penne
  • 2 melanzane
  • 200 g di pomodorini
  • q.b di basilico
  • 1 cipolla
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la pasta con melanzane e pomodorini dovete partire proprio dalle melanzane, uno degli ingredienti principali di questa ricetta.

La prima cosa da fare è privare le melanzane delle due estremità, lavarle ed asciugarle. Fatto questo le melanzane andranno ridotte in piccoli cubetti. Scegliete voi la dimensione dei cubetti a seconda del risultato finale che volete ottenere. L’ideale, però, è realizzare dei tocchetti di melanzane ben piccoli.

Fatto questo disponete i tocchetti di melanzane in uno scolapasta, cospargete con del sale e coprite con un peso. Lasciate riposare per mezzora così che le melanzane perdano il liquido di vegetazione e non risultino amare poi nel piatto finito. Una volta terminata questa fase di riposo le melanzane andranno private del sale in eccesso e solo a questo punto potete passare alla cottura.

Prendete la cipolla e tritatela molto finemente. Aggiungete la cipolla in padella con dell’olio extravegine d’oliva e fate andare per un paio di minuti. Aggiungete quindi anche i tocchetti di melanzane, aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura fino a quando le melanzane saranno quasi dorate. Aggiungete quindi i pomodorini, che nel frattempo avrete privato del piccolo, lavato e ridotto in tocchetti o in quarti, a seconda delle loro dimensioni e dell’aspetto finale che volete dare al vostro piatto. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete anche le foglie di basilico e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto.

Nel frattempo mettete a scaldare abbondante acqua salata dove farete cuocere la pasta scolandola quando è ancora al dente perchè terminerà la cottura in padella con il condimento. Aggiungete, quindi, la pasta in padella al condimento e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto, aggiustando se necessario di sale e pepe. Una volta pronta servite con un giro d’olio extravergine d’oliva e delle foglie di basilico fresco.

La pasta è quindi pronta per essere servita quando è ancora ben calda, ma se lo desiderate sarà perfetta anche da proporre come pasta fredda. In questo caso, però, è bene utilizzare un formato di pasta corta per rendere la consumazione più semplice.

Pasta con melanzane: varianti in bianco

Se non gradite la presenza dei pomodorini in questa ricetta potete realizzare la pasta con melanzane in bianco omettendoli. Se lo desiderate potete preparare una pasta con le melanzane e pancetta o una pasta con melanzane e peperoni. Se volete associare delle proteine, invece, potete optare per della pasta melanzane e tonno. Per rendere questa variante della pasta con melanzane alla siciliana perfetta per il pranzo della domenica potete cuocere al forno aggiungendo mozzarella o altri formaggi alla preparazione.

Un’altra idea utile può essere realizzare la pasta con sugo di melanzane, aggiungendo i tocchetti di melanzane fritti ad un sugo di pomodoro e basilico. Sapori mediterranei che rendono questo piatto di pasta un vero capolavoro che potrà essere servito ai propri ospiti in qualsiasi occasione, dalle più informali a quelle più eleganti.

Potete inoltre arricchire la preparazione anche in tanti altri modi, ad esempio aggiungendo del formaggio a pasta filata e rendendo il tutto ancora più goloso e particolare, perfetto per i palati più esigenti.

Pasta con pesce spada e melanzane

Una buona alternativa sono delle casarecce con pesce spada e melanzane, da poter proporre anche durante pranzi in giorni di festa o semplicemente per portare a tavola un piatto ricco e gustoso, perfetto davvero per tutta la famiglia.

I tocchetti di pesce spada andranno cotti in padella con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio. A questi aggiungerete poi i pomodorini e le melanzane a cubetti precedentemente fritti. Il risultato sarà davvero strepitoso, profumato ma soprattutto gustosissimo!

In alternativa potete preparare della pasta con melanzane al forno.

Pasta-con-le-melanzane

Conservazione

La pasta con le melanzane e pomodorini va consumata ben calda ma si può conservare per un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di servirla di nuovo ai vostri ospiti, però, andrà ripassata in padella con altro olio extravergine d’oliva.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Utilizzate la tipologia di pomodorini o di pomodori che preferite per la realizzazione di questo piatto. Il risultato sarà comunque ottimo. Al posto del pepe nero potete utilizzare del peperoncino per rendere il vostro piatto più piccante e particolare. Ottima anche una spolverizzata di grana padano o di parmigiano reggiano grattugiato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!