Pasta al pesto di carote

La pasta al pesto di carote è un primo piatto che si realizza in poco tempo ma che conquisterà tutti con la sua semplicità. Ecco la ricetta

Pasta al pesto di carote
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta al pesto di carote è un primo piatto molto semplice e veloce da realizare, l’ideale per chi ha fretta ma ha voglia di preparare un piatto gustoso e bello da vedere. 

La pasta al pesto ha un sapore particolarmente deciso grazie alla presenza delle carote, aglio e prezzemolo. Servite la pasta al pesto di carote con tofu grigliato alla piastra, tagliato a pezzetti e spolveratela con prezzemolo tritato. Al posto del tofu potete usare la pancetta o il prosciutto crudo o cotto. 

Vediamo, quindi, come preparare questo delizioso primo piatto.

Ingredienti

  • 300 g di pasta
  • 2 carote
  • 3 pizzichi di parmigiano reggiano
  • 1 spicchio di aglio
  • 200 g di tofu
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di origano

Preparazione

Per preparare la pasta al pesto di carote dovete mettere a bollire l’acqua per la pasta.

Lavate bene e asciugate le carote e il prezzemolo. Tagliate a dadini le carote. Tritate finemente il prezzemolo.

A questo punto mettete nel tritatutto gli ingredienti: le carote tagliate a dadini, uno spicchio d’aglio, 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di sale, pepe ed un filo di olio extravergine d’oliva, fino a che il pesto non avrà raggiunto una consistenza cremosa. Frullate per pochi minuti il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Pasta al pesto di carote

Scolate la pasta. Tenete da parte un po’ dell’acqua di cottura. Diluite il pesto con 1-2 cucchiai dell’acqua tenuta da parte e mescolate bene. Per ultimo dovete grigliare il tofu alla piastra, girando ogni tanto. Spolverate il tofu con origano secco, un pizzico di sale e pepe. Condite la pasta con il pesto. Servite la pasta con il tofu grigliato, tagliato a pezzetti, prezzemolo tritato finemente e un filo d’olio extra vergine d’oliva. Spolverate con il parmigiano grattugiato a piacere.

La pasta al pesto di carote è pronta per essere servita.

In alterantiva potete servire un classico piatto di spaghetti al pesto o degli gnocchi al pesto di zucchine, piatti semplici ma che piacciono sempre a tutti.

Pasta al pesto di carote

Conservazione

La pasta al pesto di carote va consumata subito. Il pesto di carote, però, si conserva per 2-3 giorni in un contenitore ermetico se coperto da uno strato generoso di olio.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Al posto del tofu potete usare la ricotta salata dura, il pecorino o la pancetta affumicata, il prosciutto cotto o crudo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!