Primi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano

Pasta alla vesuviana

La pasta alla vesuviana è un primo piatto mediterraneo facile e veloce da preparare. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Pasta alla vesuviana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta alla vesuviana è facile e veloce da preparare, realizzata con ingredienti mediterranei che si sposano insieme alla perfezione e quindi rendono questo piatto di pasta davvero delizioso, perfetto per un pranzo veloce anche in estate.

La preparazione di questo piatto è estremamente semplice, il che lo rende perfetto non soltanto per chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione dei pasti ma anche per tutti coloro che non hanno grande dimestichezza ai fornelli. Il risultato finale, però, sarà un piatto davvero strepitoso, colorato e soprattutto costituirà un vero e proprio concentrato di gusto e di sapori forti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare la pasta alla vesuviana ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • q.b di peperoncino
  • 30 g di olive nere
  • 500 g di polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai di capperi
  • 1 cipolla rossa
  • 1 mozzarella
  • q.b di origano
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta alla vesuviana dovete partire dalla cipolla che dovrà essere privata delle sfoglie esterne e poi ridotta in piccoli cubetti o in fettine molto sottili, a seconda del risultato che volete ottenere.

Prendete quindi le olive nere, privatele del nocciolo e riducetele in piccoli pezzi. Fatto questo prendete una padella antiaderente per capiente e mettete a scaldare abbondante olio extravergine d’oliva. Fate soffriggere la cipolla per qualche minuto ed aggiungete quindi la polpa di pomodoro. Fate proseguire la cottura aggiustando di sale e peperoncino per una decina di minuti circa. Passato questo lasso di tempo potete aggiungere anche le olive nere ed i capperi, che avrete precedentemente sciacquato sotto abbondante acqua fredda corrente.

Nel frattempo dedicatevi alla cottura della pasta, che deve avvenire in abbondante acqua salata per circa una decina di minuti. I tempi di cottura possono variare in base alla tipologia di pasta che scegliete ed al suo formato. Lasciatevi consigliare, quindi, dai tempi di cottura riportati sulla confezione della vostra pasta.

Adesso dedicatevi alla mozzarella, dovrà essere strizzata con un po’ di carta assorbente così da perdere il liquido in eccesso, poi ridottea a pezzetti. Una volta pronta la pasta andrà scolata ed aggiunta in padella al condimento. Fate saltare il tutto per un paio di minuti ed aggiungete quindi anche la mozzarella. Fate procedere la cottura qualche altro minuto, aggiungete anche il prezzemolo precedentemente lavato e tritato molto finemente ed a questo punto la pasta alla vesuviana è pronta per essere servita ai vostri ospiti ancora ben calda.

In alternativa potete preparare degli spaghetti alla puttanesca o degli spaghetti poveri con pomodori secchi.

Conservazione

La pasta alla vesuviana andrà consumata ben calda subito dopo la preparazione. Se lo desiderate potrà essere conservata anche per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico.

Prima di servirla di nuovo ai vostri ospiti, però, sarà necessario ripassarla in padella per qualche minuto.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di capperi e di olive in base al risultato finale che volete ottenere. Al posto delle olive nere potete utilizzare anche delle olive bianche. Se lo desiderate aggiungete anche il tonno sott'olio così da rendere il piatto ancora più interessante, ancora più ricco e soprattutto ancora più gustoso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!