Pasta con crema di patate e funghi

La pasta con crema di patate e funghi è un primo piatto molto facile e sfizioso. Veloce nella sua preparazione sarà perfetto da cucinare sia per un giorno di festa, ma anche nel quotidiano.

Pasta con crema di patate e funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Per preparare la pasta con crema di patate e funghi ho utilizzato come pasta delle mezze maniche, ma va bene anche un altro tipo di pasta sia corta che lunga.

Un piatto che sarà apprezzato da tutti per la sua golosità. Per renderlo ancora più sfizioso, potete aggiungere della salsiccia o speck. 
Prepariamo insieme questo primo piatto molto sfizioso la Pasta con crema di patate e funghi.

Ingredienti

  • 320 g di mezze maniche
  • 400 g di patate
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • 300 g di funghi champignon
  • 1 scalogno
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe nero in grani
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare la Pasta con crema di patate e funghi dobbiamo iniziare con il pelare le patate. Tagliatele poi a dadini, lavatele bene e fatele cuocere in acqua leggermente salata finchè non saranno ben cotte. Intanto che le patate si cuociono prepariamo i funghi.

Prendete una padella molto capiente versate all’interno un fondo dell’olio extra vergine d’oliva e uno scalogno tagliato finemente. Fate rosolare a fiamma dolce e poi unite i funghi tagliati a fettine. Mescolate il tutto facendo amalgamare bene gli ingredienti. Coprite con un coperchio.

A fine cottura  aggiungete il prezzemolo.

Quando le patate saranno cotte scolatele avendo cura di tenere da parte un mestolo di acqua di cottura. Schiacciate le patate ancora calde con l’aiuto di una forchetta, unite il parmigiano grattugiato. Mescolate facendo amalgamare  bene ingredienti e aggiungete il mestolo di acqua.

Salate e pepate a piacere. In una pentola capiente fate cuocere la pasta, appena inizierà a bollire salate e aggiungete la pasta. Aggiungete ai funghi le patate schiacciate, mescolate facendo amalgamare bene gli ingredienti. Aggiungete l’acqua di cottura della pasta se è necessario e salate a piacere. Scolate la pasta e unitela al condimento. 

Mescolate facendo amalgamare il tutto e servite in tavola ancora calda.

Pasta con crema di patate e funghi

Conservazione

Nel caso dovesse avanzare della pasta con crema di patate e funghi, potete conservarla in frigo per un giorno.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Consiglio di consumare subito la pasta con crema di patate e funghi, se nel caso dovessero avanzare potete conservarli in frigo per un giorno. Per renderla ancora più sfiziosa potete aggiungere dello speck o salsiccia al condimento o sostituire il parmigiano grattugiato con un sapore più deciso come il pecorino grattugiato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!