Pasta con crema di peperoni e Philadelphia

Un primo piatto semplice da preparare ma letteralmente irresistibile per la sua cremosità ed il gusto avvolgente. La pasta con crema di peperoni e Philadelphia è un primo delizioso e perfetto in tante occasioni particolari

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Voglia di un primo piatto cremoso e semplice da preparare? Della pasta con crema di peperoni e philadelphia farà proprio al caso vostro. Un piatto semplice, cremoso, gustoso e davvero irresistibile che si presta a tantissime situazioni diverse.

Sarà, infatti, ideale per un pranzo in famiglia ma anche per occasioni speciali. Potrete, inoltre, aggiungere anche degli altri ingredienti per donare un tocco ancora in più a questo primo già delizioso.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo ed ottenere un piatto perfetto.

Ingredienti

  • 400 g di casarecce
  • 2 peperoni rossi
  • 1 cipolla
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 120 g di philadelphia

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta con crema di peperoni e Philadelphia dovete partire dal condimento.

Tagliate anche una cipolla bianca in fette.

Ripulite i peperoni, eliminando il picciolo, semi e filamenti interni e successivamente riducete i peperoni in listarelle abbastanza sottili. In questo modo, infatti, cuoceranno più facilmente.

La forma che date ai peperoni in questa fase, però, non è importante dal momento che ridurrete tutto in purea.

Trasferitevi ora sui fuochi ed in una padella mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva. Fate soffriggere per qualche minuto la cipolla e successivamente aggiungete anche i peperoni. Aggiustate di sale e continuate a mescolare costantemente fino a quando i peperoni saranno ben cotti.

A questo punto potete frullare i vostri peperoni utilizzando un mini pimer. Dovrete ottenere una crema ben liscia e vellutata. Ritrasferite il condimento in padella.

Nel frattempo mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente perchè terminerà la cottura in padella con il condimento.

Aggiungete quindi il formaggio Philadelphia. Fate sciogliere per bene.

Fate saltare per qualche minuto e servite il piatto ben caldo ai vostri ospiti, se lo preferite aggiungendo del prezzemolo tritato.

Pasta con crema di peperoni e Philadelphia

Conservazione

Questo piatto va consumato subito, ben caldo, così da apprezzarne la cremosità.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere anche del prosciutto cotto o dei cubetti di pancetta al condimento. In entrambi i casi dovrete passare il prosciutto o la pancetta in padella per qualche secondo e poi aggiungerlo alla crema di peperoni al momento di mantecare la pasta. Il risultato sarà davvero straordinario. Per una nota piccante potete aggiungere del peperoncino.