Primi Piatti   •   Paste fredde   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Pasta fredda con verdure, scorza di limone e mentuccia selvatica

La pasta fredda con verdure, scorza di limone e mentuccia selvatica è un piatto fresco e ricco di sapore. Ecco la ricetta

Pasta fredda con verdure, scorza di limone e mentuccia selvatica
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Fra le ricette vegane un posto molto particolare è occupato dalla pasta fredda. È l’ideale da mangiare per non appesantirsi e poi, se optiamo per una ricetta vegan, è veramente il massimo. Ci sono anche vari trucchi ed idee.

Ad esempio, un ottimo trucco è ricorrere alla pasta mista. Capita spesso che rimane un po’ di pasta di un tipo e un po’ di un altro tipo. Invece di tenerla in dispensa per tanto tempo, possiamo mischiare il tutto e ottenere una buona base per una pasta fresca alle verdure. Possiamo mettere insieme anche pasta integrale, pasta di farro e pasta alle ortiche, per un accostamento, oltre che di sapori, di colori fantastico.

La pasta fredda con verdure, scorza di limone e mentuccia aggiunge anche un po’ di scorza di limone e mentuccia selvatica. Vediamo come prepararla

Ingredienti

  • 150 g di pasta
  • 30 capperi
  • 80 g di mais
  • 10 foglie di menta
  • scorza di 1 limone
  • 1 peperone
  • 20 olive nere
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 porro
  • 100 g di carciofi
  • 8 pomodori secchi

Preparazione

Per preparare la pasta fredda con verdure, scorza di limone e mentuccia dovete per prima cosa versare la pasta in acqua bollente salata a vostro piacere, perchè comunque ci servirà fredda.

in questo caso sono state usate delle farfalle ma come detto prima con la pasta fredda alle verdure ci si può veramente sbizzarirre, svuotare il frigorifero da resti di verdure e la dispensa di pasta con resti nei sacchetti che altrimenti non saperemmo come usare.

Tagliate per lungo la zucchina, grigliatela e poi tagliatela a tocchetti. Usate i carciofi sott’olio e tagliateli in lungo lasciandoli abbastanza interi, non sminuzzati. Scolate bene i capperi in salamoia, tagliate le olive nere a rondelle, i pomodori secchi e il peperone rosso a tocchettini, affettate i porri, scolate il mais e aggiungete tutte le verdure in una terrina capiente.

Nel frattempo avrete scolato la pasta e lasciata raffreddare, quindi aggiungetela nella terrina con tutte le verdure. Mescolate bene ed aggiungete dell’olio extravergine di oliva, aggiustate col sale.

Ora spezzettate la mentuccia e grattuggiate sopra la scorza di limone e date un altra bella mescolata. Avrete ottenuto un piatto colorato e fresco da portare a tavola.

In alternativa potete preparare una pasta fredda alla Mediterranea o una pasta fredda tricolore.

Conservazione

La pasta fredda con verdure, scorza di limone e mentuccia si conserva per al massimo un giorno. 

Monica Buriola

I consigli di Monica

Con la pasta fredda ci si può veramente sbizzarrire, aggiungendo verdure a piacere! Faccio un esempio: vi sono avanzate delle verdure grigliate dal pranzo della domenica? Potete tranquillamente tagliarle a pezzetti e farci un ottima pasta fresca. Nella mia ricetta potete aggiungere volendo anche 1 cucchiaio di pesto al basilico che la renderà ancora più deliziosa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!