Penne rigate con crema di radicchio, Philadelphia e pancetta

Le penne rigate con crema di radicchio, Philadelphia e pancetta sono un primo piatto colorato, cremoso e dal sapore intenso.

Penne rigate con crema di radicchio, Philadelphia e pancetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne rigate con crema di radicchio, Philadelphia e pancetta sono ideali da servire in un’occasione speciale in compagnia, sapranno stupire tutti al primo boccone.

Il sapore inconfondibile del radicchio incontra la cremosità del Philadelphia, inoltre la pancetta rende questo piatto ancor più stuzzicante.

Si tratta di una portata di facile preparazione, economica e che si sposa perfettamente con un calice di vino rosato oppure con un flute di prosecco. Vediamo come si prepara e qualche consiglio utile.

Ingredienti

  • 180 g di penne
  • 8 foglie di radicchio
  • 100 g di pancetta
  • 100 g di philadelphia light
  • 1/4 cipolle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 7 mandorle
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare le penne rigate con crema di radicchio, Philadelphia e pancetta è piuttosto semplice e non richiede molto tempo ai fornelli. Per prima cosa lavate accuratamente le foglie di radicchio, tamponatele con della carta assorbente da cucina e tagliatele a listarelle. A parte affettate finemente la cipolla e soffriggetela in una padella con 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva.

Non appena la cipolla è dorata, unite il radicchio e saltatelo in padella a fiamma vivace per circa 2-3 minuti, dopo di che bagnate con un mestolino di acqua calda e coprite con un coperchio. Cuocete il radicchio a fiamma moderata per circa 10 minuti e quando è tenero regolate di sale e pepe a piacere.

Trasferite il radicchio all’interno del contenitore del minipimer (o robot da cucina) e aggiungete le mandorle. Frullate il tutto per ottenere una crema densa e senza grumi, per ultimo aggiungete anche il Philadelphia e frullate ancora. Tenete momentaneamente la crema di radicchio e Philadelphia da parte.

Nella stessa padella dove avete cotto il radicchio mettete il rimanente olio e scaldatelo. Aggiungete la pancetta e saltatela per renderla croccante, quindi unite la crema di radicchio e Philadelphia, mescolate con cura e lasciate insaporire il condimento. Tenetelo al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete le penne rigate in abbondante acqua salata, scolatele al dente e mantecatele in padella con il condimento. Infine impiattate e decorate con un trito di prezzemolo fresco.

Penne rigate con crema di radicchio, Philadelphia e pancetta

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua cremosità e bontà, è consigliabile consumarlo al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile la conservazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo appetitoso primo piatto si prepara in poco tempo ed è una portata originale e davvero cremosa. Per un gusto ancor più deciso, potrete aggiungere un cucchiaio di Pecorino Romano DOP grattugiato alla crema di radicchio. Scegliete il formato di pasta corta che più gradite. Accompagnate il piatto con un vino rosato oppure con un prosecco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!