Penne rigate con crema di zucca, Philadelphia e pancetta

Le penne rigate con crema di zucca, Philadelphia e pancetta sono un primo piatto cremoso e saporito

Penne rigate con crema di zucca, Philadelphia e pancetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne rigate con crema di zucca, Philadelphia e pancetta sono un primo piatto indicato per un pranzo o una cena in famiglia e metterà tutti d’accordo a tavola.

L’abbinamento zucca e pancetta è molto conosciuto e apprezzato a tutte le età; questa ricetta è una rivisitazione originale di questo abbinamento, ulteriormente arricchito dal formaggio spalmabile Philadelphia.

Realizzare questo primo piatto è abbastanza semplice e veloce, inoltre è economico e piacerà a tutti. Vediamo come si prepara.

Ingredienti

  • 180 g di penne
  • 250 g di zucca
  • 100 g di pancetta
  • 2 cucchiai di philadelphia
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/4 cipolle
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare le penne rigate con crema di zucca, Philadelphia e pancetta è piuttosto semplice e non richiede, quindi, grandi abilità ai fornelli. Per iniziare, sarà necessario realizzare la crema di zucca e Philadelphia.

Pulite con cura la zucca (che dovrà pesare 250 gr. al netto degli scarti), eliminate la buccia e i filamenti interni, infine tagliatela a cubetti. A parte affettate finemente la cipolla. In un’ampia padella mettete i cucchiai di olio extra verhine d’oliva e accendete il fuoco a fiamma moderata; quando l’olio è caldo, soffriggete dolcemente la cipolla.

Non appena quest’ultima appare dorata, unite la zucca e saltatela a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che bagnatela con un mestolino di acqua calda e lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 10 minuti, coprendo il tutto con un coperchio. Quando la zucca è tenera, regolate di sale e pepe a piacere, quindi lasciatela intiepidire.

A questo punto trasferite la zucca nel bicchiere del minipimer (o robot da cucina) e aggiungete il Philadelphia. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema densa e liscia. Solo se necessario, aggiungete un altro pizzico di sale.

Nella stessa padella dove avete cotto la zucca, mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e un filo d’olio extra vergine d’oliva. Soffriggete l’aglio, quindi unite la pancetta a dadini e saltatela fino a quando diventa leggermente croccante. A questo punto rimuovete l’aglio e aggiungete la crema di zucca e Philadelphia. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete le penne rigate in abbondante acqua salata, scolatele al dente e mantecatele in padella con la crema di zucca, Philadelphia e pancetta. Se lo gradite, decorate i piatti con un trito di prezzemolo fresco, infine impiattate e gustate la pasta mentre è ben calda.

Penne rigate con crema di zucca, Philadelphia e pancetta \

Conservazione

Questo delizioso primo piatto deve essere gustato al momento della preparazione, pertanto non è consigliabile conservarlo successivamente.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un primo piatto cremoso e saporito, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Se notate che la crema di zucca e Philadelphia risulta troppo densa, potrete aggiungere 1-2 cucchiai di acqua di cottura della pasta. Scegliete un formato di pasta corta che si mantiene al dente (ad esempio fusilli o mezze maniche rigate) e, se lo gradite, accompagnate il piatto con un calice di vino rosato frizzante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!