Rigatoni al forno con ragù, melanzane fritte e mozzarella filante

I rigatoni al forno con ragù, melanzane fritte e mozzarella filante è un primo piatto tipico della domenica, gustoso, ricco e che piace proprio a tutti. Ecco la ricetta ed alcune varianti

Rigatoni al forno con ragù, melanzane fritte e mozzarella filante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I rigatoni al forno con ragù, melanzane fritte e mozzarella filante rappresentano un primo piatto ideale da consumare per il pranzo della Ddomenica. Per questa ricetta potete utilizzare il ragù di salsiccia, che ha un sapore più deciso e sfizioso.

Questo primo piatto si può consumare anche tiepido o a temperatura ambiente, è ugualmente buonissimo e si può anche conservare tranquillamente in frigorifero per poi scaldarlo al momento di consumare. La mozzarella filante e le melanzane fritte rendono più ricco questo piatto.

Ingredienti

  • 180 gr di rigatoni
  • 250 gr di ragù
  • 1 melanzana
  • 200 gr di mozzarella
  • q.b di pangrattato
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare i rigatoni al forno con ragù, melanzane fritte e mozzarella filante, innanzitutto pulite la melanzana e tagliatela a cubetti. Friggete questi ultimi in abbondante olio di semi. Quando sono dorati scolateli su carta assorbente, regolate di sale e uniteli al ragù. Mescolate delicatamente e tenete da parte al caldo.

Procedete con la cottura della pasta, che cuocerete in abbondante acqua salata. E’ importante che la pasta rimanga al dente, poichè nel forno continuerà a cuocere.
Quando la pasta è al dente scolatela e mantecatela con il ragù arricchito con le melanzane fritte e i cubetti di mozzarella. Mescolate con cura, aggiungete il Grana Padano grattugiato fresco e trasferite la pasta in una teglia perfettamente oleata (o imburrata).

Cospargete con del pangrattato, dei riccioli di burro ed infornate a 200°C per 10-15 minuti circa o comunque finchè si è formata una crosticina dorata sopra. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire. I rigatoni saranno croccanti fuori e con un morbido ripieno… Un abbinamento di sapori davvero speciale, che ci ricorda la cucina delle nostre nonne!

In alternativa potete servire dei paccheri ripieni di salsiccia funghi e besciamella o una pasta al forno classica.

Rigatoni al forno con ragù, melanzane fritte e mozzarella filante

Conservazione

I rigatoni al forno con ragù, melanzane fritte e mozzarella filante si consevano per un paio di giorni in frigorifero chiusi all’interno di un contenitore ermetico. Andranno scaldati in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva e del parmigiano reggiano grattugiato prima di essere nuovamente portati a tavola.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un sapore più ricco e corposo, utilizzate un ragù arricchito con salsiccia di suino. Potete sostituire i rigatoni con dei pennoni rigati uppure i classici anelletti siciliani, che restano sempre al dente. Se lo gradite, insieme alla mozzarella potete aggiungere del formaggio a cubetti come l'Emmenthal o il Gruyère.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!