Primi Piatti   •   Pesce

Rigatoni con crema di zucchine, pistacchi e pesce spada

I rigatoni con crema di zucchine, pistacchi e pesce spada sono un primo piatto a base di pesce cremoso e raffinato, ideale da servire durante un’occasione speciale in compagnia oppure per coccolarsi un po’.

Rigatoni con crema di zucchine, pistacchi e pesce spada
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Invitanti, cremosi e dal sapore delicato, i rigatoni con crema di zucchine, pistacchi e pesce spada si preparano in poco tempo e senza grandi difficoltà.

Questa portata è perfetta se accompagnata da un flute di prosecco oppure da un vino bianco siciliano di qualità (ad esempio Grillo o Inzolia). Vediamo la ricetta e qualche consiglio utile.

Ingredienti

  • 190 g di rigatoni
  • 200 g di pesce spada
  • 1 zucchine genovesi
  • 1/4 cipolle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • 2 cucchiai di pistacchi
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare i rigatoni con crema di zucchine, pistacchi e pesce spada è abbastanza semplice e il risultato sarà davvero soddisfacente. Per iniziare pulite accuratamente il trancio di pesce spada, eliminando la pelle ed eventuali lische. Tagliate il pesce a cubetti di piccole dimensioni, infine tenete momentaneamente da parte. Procedete adesso con la preparazione della crema di zucchine.

Pulite con cura la zucchina, spuntate le estremità e tagliatela a rondelle. Affettate finemente la cipolla e mettetela in una padella capiente, quindi aggiungete l’olio extra vergine d’oliva. Quando la cipolla è dorata unite le rondelle di zucchina e saltate il tutto a fiamma vivace. A questo punto regolate di sale, aggiungete un mestolino di acqua calda e coprite con un coperchio.

Cuocete le zucchine a fiamma medio-bassa per circa 10 minuti, quando sono tenere trasferitele nel bicchiere del minipimer (o robot da cucina) e aggiungete i pistacchi sgusciati non salati. Frullate il tutto per ottenere una crema liscia e densa. Tenete da parte la crema di zucchine e pistacchi.

Nella stessa padella dove avete cotto le zucchine mettetevi uno spicchio d’aglio schiacciato e un filo d’olio extra vergine d’oliva. Fate dorare l’aglio, successivamente aggiungete il pesce spada a dadini e saltatelo per un minuto appena. Sfumate il pesce con il vino bianco e attendete che evapori.

A questo punto versate la crema di zucchine e pistacchi nella padella, rimuovete l’aglio, mescolate con cura e lasciate insaporire a fiamma bassa per circa 2-3 minuti. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.

In una pentola con abbondante acqua salata cuocete i rigatoni, mescolando di tanto in tanto. Quando la pasta è cotta, scolatela e mantecatela con il condimento preparato precedentemente. Infine impiattate e completate con della granella di pistacchi siciliani. Gustate la portata mentre è ben calda.

Rigatoni con crema di zucchine, pistacchi e pesce spada

Conservazione

Questo primo piatto deve essere consumato al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo primo piatto è ideale da consumare in estate, quando le zucchine sono fresche di stagione. Sia il pesce spada che i pistacchi ricordano i sapori e profumi della Sicilia. Se lo gradite, potrete sostituire il formato di pasta con quello che più gradite (ad esempio le penne rigate o i fusilli): le busiate trapanesi si sposano perfettamente con questo condimento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!