Risotto con salmone fresco, peperoni e zafferano

Il risotto con salmone fresco, peperoni e zafferano è un primo piatto molto saporito ma semplice al tempo stesso da realizzare. Ecco la ricetta

Risotto con salmone fresco, peperoni e zafferano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con salmone fresco, peperoni e zafferano è un primo piatto cremoso e saporito, ideale da preparare per un pranzo o cena in compagnia, ottimo se accompagnato da un vino bianco leggermente frizzate (meglio se prosecco).

Si tratta di un primo piatto completo e per nulla difficile da preparare. Lo zafferano conferisce non solo un colore più acceso ma anche un sapore particolare al piatto. Il suo nome deriva dal latino “Safranum” che significa “Giallo”, che è proprio il colore che lo caratterizza.

Vediamo insieme come si prepara questo appetitoso risotto.

Ingredienti

  • 160 g di riso
  • 150 g di salmone
  • 1/2 peperone
  • 1 bustina di zafferano
  • 1/4 cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 25 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b. di burro
  • q.b. di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare il risotto con salmone fresco, peperoni e zafferano innanzitutto pulite accuratamente il filetto di salmone, eliminando la pelle ed eventuali lische. Tagliate il salmone a cubetti piccoli e tenetelo da parte. Lavate, asciugate e tagliate a pezzetti 1/2 peperone rosso, eliminando i semi interni e i filamenti bianchi. Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e trasferitela in una pentola con 1 mestolino d’acqua e una foglia di alloro essiccata (facoltativo). Questo passaggio servirà a non fare bruciacchiare la cipolla e a mantenerla tenera.

Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla. Quando l’acqua sarà stata assorbita del tutto, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla. Quando quest’ultima sarà dorata, unite il riso e lasciatelo tostare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che aggiungete anche il peperone a pezzetti e il salmone fresco.

Mescolate con cura, quindi sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare. Successivamente bagnate il risotto con 3-4 mestoli di brodo vegetale caldo, al quale avrete aggiunto una bustina di zafferano in polvere. Mescolate con cura e lasciate cuocere il risotto a fiamma moderata per circa 20 minuti. Solo se necessario, aggiungete qualche altro mestolo di brodo caldo.

A cottura ultimata, togliete la pentola dal fuoco e mantecate il risotto con una noce di burro. Servite ben caldo, decorando i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

In alternativa potete preparare un risotto al salmone o un risotto ai quattro formaggi.

Risotto con salmone fresco, peperoni e zafferano

Conservazione

Il risotto con salmone fresco, peperoni e zafferano va consumato ben caldo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Il risotto con salmone fresco, peperoni e zafferano è un primo piatto dal sapore aromatico e particolare, ideale se volete stupire i vostri ospiti! Meglio optare per il filetto di salmone fresco o in tranci, anche se andrà benissimo pure il salmone affumicato norvegese.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!