Schiaffoni con crema di zucchine gialle e speck

Gli schiaffoni o paccheri sono un formato di pasta molto amato e utilizzato per la preparazione di molti piatti diversi. In questo caso a renderli golosissima una crema di zucchine gialle e dello speck croccante. Scopriamo insieme come procedere al meglio per portare a tavola questo delizioso primo

Schiaffoni con crema di zucchine gialle e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questi schiaffoni con crema di zucchine gialle e speck sono un alternativa molto particolare al classico primo piatto.

La zucchina gialla ha tante proprietà benefiche, ipocalorica e depurativa si presta bene in cucina. Ha un sapore più dolce rispetto alle classiche zucchine.

Questa pasta è veramente molto interessante e il sapore aromatico e croccante dello speck si sposa alla perfezione con questa crema facile da realizzare.

Ora vi elenco passo passo come fare per cucinare questo primo piatto.

Ingredienti

  • 4 zucchine gialle
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 40 g di speck
  • 30 g di pecorino
  • 200 g di schiaffoni

Preparazione

Questo primo è molto veloce da preparare, basteranno pochi e semplici passaggi per mangiare un piatto molto interessante.

Ponete una pentola capiente sul fuoco con acqua da salare a piacere per cuocere la pasta. Lavate e tagliate le estremità delle zucchine gialle. In una padella antiaderente fate scaldare un cucchiaio di olio con lo spicchio di aglio per qualche minuto.

Tagliate le zucchine a rondelle sottile così che la cottura sarà più breve. Dovranno cuocere almeno 6\7 minuti, assaggiate, regolate di sale e pepe e con un flullatore ad immersione ottenete un crema liscia ed omogenea.

Via via che frullate potete aggiungete olio evo a filo e qualche cucchiaio di acqua di cottura. Nella stessa padella rosolate lo speck fino a farlo diventare bello croccante. Toglietelo e tenetelo da parte servirà per guarnire il piatto.

Versate metà della crema ottenuta in padella nell’altra aggiungete il pecorino grattuggiato e tenete da parte. Scolate la pasta molto al dente prima di saltarla in padella versate un filo di olio, mantecate per bene con la crema di zuccchine gialle e fuori dal fuoco unite il restente del composto con il formaggo. Unite metà dello speck e impiattate velocemente.

Se piace unite qualche fogliolina di prezzemolo spezzato con le mani e altro pecorino oltre ovviamente allo speck croccante.

Conservazione

Gli schiaffoni con crema di zucchine gialle e speck vanno consumati caldi dopo la preparazione.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

Reperire le zucchine gialle oggi è più facile rispetto a qualche tempo fa. Il costo è decisamente fattibile. Una volta acquistate prendetene una buona quantità, vi consiglio di preparare più crema di quanto vi possa servire in modo da poterla porzionare e congelare così da avere sempre a disposizione un alternativa di un primo o come salsa di accompagnamento per carni e pesce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!