Primi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegetariano

Spaghetti alla Nerano

La nascita di questa ricetta viene fatta risalire ad un’antica leggenda che vede protagonista una ristoratrice della Baia di Nerano.

Spaghetti alla Nerano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti alla Nerano sono un primo piatto tipico della regione Campania. Si racconta che la signora non trovasse il modo per legare la pasta e le zucchine insieme.

Provò così ad aggiungere la provola tipica di questa zona, ovvero il Provolone del Monaco, un formaggio molto filante e un pizzico piccante. Fu così che nacque la ricetta degli spaghetti alla Nerano. Un piatto gustosissimo grazie alla sua cremosità e adatto ai vegetariani.

Ingredienti

  • 350 g di spaghetti
  • 4 zucchine
  • 150 g di provola
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di olio di semi di arachidi
  • q.b di basilico
  • q.b di sale
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di pepe

Preparazione

Come prima cosa per realizzare gli spaghetti alla Nerano bisogna tagliare le zucchine a rondelle sottili, aiutatevi con una mandolina. In una pentola versate l’olio di semi per friggere le zucchine tagliate in precedenza, una volta che l’olio raggiunge i 150°C potete passare a friggere le zucchine poche per volta, per circa 4-5 minuti, giusto il tempo per farle dorare.

Una volta pronte le zucchine passate a condirle con sale e foglie di basilico, fatele raffreddare. Mettere l’acqua sul fuoco che servirà per cuocere gli spaghetti. Nel frattempo che l’acqua arrivi a bollore, ricordatevi di grattuggiare tutto il formaggio. 
Passate a cuocere la pasta che non dovrà essere del tutto cotta, è importante infatti scolarla molto al dente, circa dopo 6 minuti di cottura.

In un tegame mettere l’olio EVO e l’aglio a riscaldarsi, quando l’olio sarà caldo, versateci dentro le zucchine fritte in precedenza e la pasta dopo circa 6 minuti di cottura. Non buttate l’acqua di cottura perchè servirà per continuare la preparazione degli spaghetti, risottandoli insieme alle zucchine, alla provola e al parmiggiano grattuggiati prima.

A questo punto non vi resta che far saltare la pasta fino a quando non si sarà creata una cremina, circa 2-3 minuti. A questo punto spegnete la fiamma e impiattate gli spaghetti, decorate con qualche fogliolina di basilico.

Antonella Convertini

I consigli di Antonella

Il provolone del Monaco non è un formaggio facile da trovare nei supermarket, a meno che non vi troviate in Campania. Potete facilmente sostituirlo con la provola affumicata o, se preferite un gusto più deciso, potete utilizzare la provola piccante. Per ottenere degli spaghetti alla Nerano cremosi, come la ricetta vuole, l'unico segreto è quello di non far asciugare troppo l'acqua di cottura, avendo cura di aggiungerne se serve, proprio come se fosse un risotto così da ottenere una mantecatura perfetta! Vi consiglio di consumare il piatto appena pronto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!