Spaghetti cremosi con pesto di zucchine, speck e nocciole

Un primo piatto ricco, completo e facile da preparare? Degli spaghetti con pesto di zucchine, speck e nocciole sarà davvero l’ideale. Scopriamo insieme come procedere, passo dopo passo per prepararli

Spaghetti cremosi con pesto di zucchine, speck e nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti cremosi con pesto di zucchine, speck e nocciole sono un primo piatto ricco, completo e sicuramente d’effetto che stupirà senz’altro i vostri commensali.

Vi basteranno pochi minuti per portare in tavola un piatto davvero unico ed irresistibile, una forchettata tira l’altra.

Il pesto di zucchine é un’ottima crema che avvolgerà perfettamente la pasta, le strisciline di speck poi assieme alla granella di nocciole arricchiscono il piatto conferendogli un gusto davvero squisito; la dolcezza delle zucchine infatti è ben bilanciata dal sapore dello speck più salato e corposo.

Vediamo insieme come si preparano.

Ingredienti

  • 320 g di spaghetti
  • 100 g di speck
  • 2 foglie di basilico
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 2 zucchine
  • q.b di granella di nocciole

Preparazione

Per preparare gli spaghetti cremosi con pesto di zucchine, speck e nocciole mettete subito l’acqua in una pentola e mettetela sul fornello a fiamma moderata finché non raggiungerà il bollore.

Intanto spuntate le zucchine, lavatele per bene sotto l’acqua corrente e tagliatele a cubetti grossolani, mettetele in un mixer assieme a 2 cucchiai di olio evo e frullatele per bene; aggiungete il formaggio grattugiato, il basilico e frullate ancora finché non otterrete una giusta consistenza, cremosa e densa al tempo stesso.

Calate gli spaghetti nell’acqua bollente, aggiustate di sale e cuocete per circa 9-10 minuti (il tempo di cottura indicato sulla confezione della pasta), scolateli belli al dente.

Nel frattempo in una padella antiaderente mettete a scaldare l’olio evo e quando sarà diventato bello caldo aggiungete le striscioline di speck, coprite con un coperchio e fatele rosolare bene; aggiungete il pesto di zucchine, allungate con l’ acqua di cottura e mescolate bene con un cucchiaio.

Scolate la pasta, mettetela nella padella insieme alla crema di pesto e speck e mescolate bene finché gli ingredienti non si saranno amalgamati per bene tra loro.

Impiattate i vostri spaghetti cremosi con pesto di zucchine, speck e nocciole, decorate con della granella di nocciole e servite pure in tavola.

Conservazione

Questo piatto va consumato caldo subito dopo la sua preparazione.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se non amate gli spaghetti potete tranquillamente sostituirli con un altro formato di pasta, magari delle pennette o paccheri, in questo modo la crema di pesto avvolgerà meglio la pasta ed il piatto risulterà ancora più buono e cremoso. Prima di servire in tavola gli spaghetti con pesto di zucchine, speck e noci aggiungete anche un filo d’olio extravergine di oliva a crudo e il vostro primo piatto sarà anche più buono.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!