Spaghetti con crema di carciofi

Gli spaghetti con crema di carciofi sono un primo piatto cremoso e dal sapore avvolgente, perfetto anche per occasioni speciali. Vediamo insieme come prepararli e come poterli rendere ancora più saporiti e gustosi

Spaghetti con crema di carciofi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti con crema di carciofi sono un primo piatto cremoso, saporito ed anche molto semplice da preparare. È un primo piatto adatto ad un pranzo in famiglia ma perfetto da servire anche per delle occasioni più particolari. Il loro sapore avvolgente, infatti, saprà conquistare davvero tutti i vostri ospiti. Realizzare gli spaghetti con crema di carciofi è molto veloce e semplice, ma il risultato vi sorprenderà. Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi spaghetti con crema di carciofi.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 4 carciofi
  • 125 ml di panna da cucina
  • 1 cipolla
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • qualche goccia di succo di limone
  • brodo vegetale q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.

Spaghetti-con-crema-di-carciofi-91893

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli spaghetti con crema di carciofi dovete partire proprio dai carciofi. Come prima cosa dovrete pulirli eliminando le foglie esterne più dure ed accorciando il gambo. Fatto questo, quando le foglie inizieranno a staccarsi con facilità, rimuovete le spine tagliando la parte più esterna dei carciofi e tagliateli a metà.

Eliminate la barba interna e riduceteli in fettine di medio spessore. Mettete le fettine di carciofi in una ciotola in cui avrete aggiunto dell’acqua fredda e del limone. In questo modo i vostri carciofi rimarranno ben bianchi e non si scuriranno.

A questo punto dedicatevi alla cipolla, che dovrete tritare molto finemente al coltello. Prendete una padella abbastanza capiente e mettete a soffriggere la cipolla in abbondante olio extravergine d’oliva. Aggiustate di sale e pepe e, quando la cipolla inizierà ad appassire, aggiungete anche i carciofi. Fateli saltare per diversi minuti e poi aggiungete un po’ di acqua calda o di brodo vegetale per far continuare la cottura dei carciofi senza che si brucino. Quando i carciofi saranno pronti aggiungetene i 2/3 all’interno di un mixer e frullateli così da ottenere una crema. Aggiungete della panna e fate andare per qualche altro secondo.

Il composto così ottenuto andrà rimesso in padella insieme ai carciofi interi lasciati da parte e maneggiato per un minuto circa. Nel frattempo dedicatevi alla pasta, che andrà messa a cuocere in abbonante acqua salata portata ad ebollizione. Una volta pronta scolatela per bene ed aggiungetela in padella al condimento.

Fate saltare gli spaghetti con crema di carciofi per qualche minuto, aggiustando di pepe se fosse necessario e dedicatevi al prezzemolo, che dovrà essere tritato finemente al coltello, lasciandone magari qualche ciuffetto per decorare poi il piatto.

Aggiungete il prezzemolo e mantecate insieme al parmigiano reggiano grattugiato per qualche minuto. Gli spaghetti con crema di carciofi a questo punto sono pronti per essere serviti ai vostri ospiti ancora ben caldi.

Spaghetti-con-crema-di-carciofi-91893

Consigli e varianti

Gli spaghetti con crema di carciofi possono essere anche sporcati con della passata di pomodoro, che renderà il piatto ancora più saporito.

Gli spaghetti con crema di carciofi sono un’ottima idea per tante occasioni, ma in alternativa potete servire delle lasagne ai carciofi, un risotto ai carciofi o, per chi non amasse molto i carciofi, delle lasagne alla bolognese, che metteranno d’accordo davvero tutti.

Conservazione

Gli spaghetti con crema di carciofi sono ottimi da consumare ben caldi e subito dopo averli preparati. Come tutti i primi in cui si utilizza della panna, infatti, rimaneggiarli non sarebbe facile e di conseguenza riproporli ai propri ospiti sarebbe molto difficile.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!